Australian GT Championship

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Una Porsche del campionato

L'Australian GT Championship è un titolo nazionale australiano per piloti di auto GT che segue le regole della CAMS. Il campionato si è tenuto dal 1960 al 1963, poi tra il 1982 e il 1985 e dal 2005.

Il campionato del 1963 venne assegnato con una gara singola ma già dall'anno successivo si tenne su più gare. Nella sua prima era il campionato era aperto alle vetture con ruote coperte, non necessariamente modelli in produzione, seguendo l'Appendice K delle regole CAMS.

Tra il 1982 e il 1985 il campionato era aperto alle vetture di produzione ampiamente modificate e venivano utilizzate le regole CAMS del Gruppo D GT. Nel 1982 potevano partecipare anche le berline con le regole del Gruppo B Sport

Dal 2005 il campionato ha ripreso il via come seguito dell'Australian Nations Cup Championship e anno dopo anno si sta sempre più avvicinando all'adozione delle regole della serie GT3 della FIA anche se sono numerose le vetture che ancora non rientrano in questo nuovo regolamento.

Albo d'oro[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Campione Marca
1960 Australia Leo Geoghegan Lotus Elite
1961 Australia Frank Matich Jaguar D-Type
1962 Australia John French Centaur Waggott
1963 Australia Bob Jane Jaguar E-Type
1964-1981 Non disputato
1982 Australia Alan Jones Porsche 935
1983 Australia Rusty French Porsche 935
1984 Australia Allan Grice Chevrolet Monza
1985 Australia Bryan Thomson Chevrolet Monza
Mercedes-Benz 450 SLC - Chevrolet
1986-2004 Non Disputato
2005 Australia Bryce Washington Porsche 996 GT3 RS
2006 Australia Greg Crick Dodge Viper GTS ACR
2007 Danimarca Allan Simonsen Ferrari 360 GT
Ferrari F430 GT3
2008 Australia Mark Eddy Lamborghini Gallardo GT3
2009 Australia David Wall Porsche 997 GT3 RS Cup S
2010 Australia David Wall Porsche 997 GT3 RS Cup S
2011 Australia Mark Eddy Audi R8 LMS
2012 Australia Klark Quinn Porsche 997 GT3-R
2013 Australia Klark Quinn Porsche 997 GT3-R