Auricularia auricula-judae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Auricularia auricula-judae
Hirneola auricula-judae (xndr).jpg
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Fungi
Phylum Basidiomycota
Classe Hymenomycetes
Sottoclasse Phragmobasidiomycetidae
Ordine Auriculariales
Famiglia Auriculariaceae
Genere Auricularia
Specie A. auricula-judae
Nomenclatura binomiale
Auricularia auricula-judae
(Fr.) Quél., 1886
Nomi comuni

Orecchio di Giuda, Aricchia di poccu,
orecchio di maiale

Caratteristiche morfologiche
Auricularia auricula-judae
Cappello no disegno.png
Cappello no
Smooth icon.png
Imenio liscio
ND icona.png
Lamelle ND
White spore print icon.png
Sporata bianca
ND icona.png
Velo ND
Immutabile icona.png
Carne immutabile
Saprotrophic ecology icon.png
Saprofita
Foodlogo.svg
Commestibile
Auricularia auricula-judae (Fr.) Quél., Forh. Vidensk.-Selsk. Kristiania: 207 (1886)

L'Auricularia auricula-judae (noto comunemente come "cuore profumato" oppure come "orecchio di Giuda") è un fungo della famiglia delle Auricularaceae.
È la specie più nota del genere Auricularia. Viene coltivato su tronchi d'albero ed è oggetto di commercio soprattutto in Cina.

Descrizione della specie[modifica | modifica sorgente]

Corpo fruttifero[modifica | modifica sorgente]

1-6 cm di diametro, sessile o con brevissimo gambo, a forma di coppa o di orecchio, con la superficie esterna pruinosa, per la presenza di peluria, e la superficie interna venata, traslucida, di colore bruno-rossiccio, di consistenza elastica e gelatinosa, orlo ondulato.

Carne[modifica | modifica sorgente]

Di colore rosso-brunastro, gelatinosa, elastica, cartilaginea con il tempo secco, ritorna alla consistenza gelatinosa dopo l'idratazione.

  • Odore: subnullo.
  • Sapore: dolce, a volte appena percepibile. Molto gradevole al palato per via della sua consistenza cartilaginea.

Microscopia[modifica | modifica sorgente]

  • Spore: 16-20 x 7-8 µm, cilindriche, allantoidi, lisce, guttulate, con apicolo evidente, bianche in massa.
  • Basidi: cilindrici, lunghi sino a 70 µm, settati trasversalmente, con 4 lunghi sterigmi curvi.
  • Ife: ramificate, nodose, con diametro di 1-4 µm.

Commestibilità[modifica | modifica sorgente]

Buona, ma vi sono pareri discordanti al riguardo, in quanto secondo alcuni non è un fungo di particolare pregio. Ciononostante molti lo considerano un ottimo commestibile.

Può essere consumato crudo insieme all'insalata.

È un fungo molto apprezzato e ricercato in alcuni paesi orientali (Cina, Filippine, Giappone), dove viene coltivato e commercializzato; è molto ricercato anche in alcune zone d' Italia. Se consumato troppo di frequente e in quantità eccessive può far insorgere la sindrome di Szechwan

Habitat[modifica | modifica sorgente]

Lignicolo, cresce su tronchi di latifoglie, soprattutto di sambuco, a fine inverno e in primavera; raro durante l' autunno.

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

Dal latino auricula, diminutivo di auris = orecchio, per la sua forma e judae, di Giuda.

Specie simili[modifica | modifica sorgente]

  • L' Auricularia auricula-judae è fungo pressoché inconfondibile tuttavia può essere confuso con diversi Ascomiceti appartenenti al genere Peziza o con la Tremella mesenterica non commestibile), che condivide lo stesso habitat, ma ha la superficie superiore molto più pelosa e colorazione più chiara.
  • Può essere confusa con Guepinia rufa che però cresce unicamente in boschi di conifere, e non in quelli di latifoglie.

Sinonimi e binomi obsoleti[modifica | modifica sorgente]

  • Auricularia auricula (Hook. f.) Underw., Mem. Torrey Bot. Club 12: 15 (1902)
  • Auricularia auricularis (Gray) G.W. Martin, Am. Midl. Nat. 30: 81 (1943)
  • Exidia auricula-judae (Alb. & Schwein.) Fr., Systema mycologicum (Lundae) 2(1): 221 (1823)
  • Gyraria auricularis Gray, A Natural Arrangement of British Plants (London) 1: 594 (1821)
  • Hirneola auricula (L.) P. Karst., Deutschlands Flora, Pilze: 93 (1880)
  • Hirneola auricula-judae (L.) Berk., Outl. Brit. Fung. (London): 289 (1860)
  • Hirneola auricularis (Gray) Donk, Bulletin du Jardin Botanique de Buitenzorg, 3 Série 18: 89 (1949)
  • Merulius auricula (L.) Roth
  • Peziza auricula-judae (Bull.) Bolton, Hist. fung. Halifax: tab. 107 (1786)
  • Tremella auricula L., 2: 1157 (1753)
  • Tremella auricula-judae Bull., Herbier de la France 9: tab. 427, fig. 2 (1789)

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

micologia Portale Micologia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di micologia