Augusto di Svezia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Famiglia reale svedese
Casato di Bernadotte
Bernadotte coa.svg

Carlo XIV (1763-1844)
Oscar I (1799-1859)
Carlo XV (1826-1872)
Figli
Oscar II (1829-1907)
Gustavo V (1858-1950)
Gustavo VI Adolfo (1882-1973)
Figli
Carlo XVI Gustavo (1946)
Principe Augusto di Svezia e Norvegia

Augusto di Svezia, nome completo Nikolaus August (Stoccolma, 24 agosto 1831Stoccolma, 4 marzo 1873), è stato principe di Svezia e Norvegia e duca di Dalarna[1].

Famiglia d'origine[modifica | modifica wikitesto]

Augusto fu il minore dei figli del re Oscar I di Svezia e della sua consorte Giuseppina di Leuchtenberg[1], al momento della sua nascita principi ereditari della corona di Svezia e Norvegia.
I suoi nonni paterni furono Jean-Baptiste Jules Bernadotte, re di Svezia con il nome di Carlo XIV, e la regina Désirée Clary; quelli materni Eugenio di Beauharnais, duca di Leuchtemberg e Augusta di Baviera, nata principessa di Baviera.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Augusto compì i suoi studi, dal 1849 al 1853, presso l'Università di Uppsala ma il suo interesse maggiore fu la carriera militare. Fece il suo ingresso nell'esercito nel 1847 e, nel 1872, ricevette il grado di generale d'artiglieria.
Durante gli ultimi anni della sua vita si occupò della realizzazione di una fondazione di volontari per assicurare l'assistenza medica ai soldati durante le campagne militari.

Il 16 aprile del 1864[1] si sposò con la principessa Teresa di Sassonia-Altenburg, figlia del principe Edoardo di Sassonia-Altenburg e della principessa Amalia di Hohenzollern-Sigmaringen. La coppia non ebbe figli.

Dopo una breve malattia il principe Augusto morì nel Palazzo Reale di Stoccolma il 4 marzo 1873, all'età di quarantuno anni.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c Darryl Lundy, Genealogia del principe Augusto di Svezia, thePeerage.com, 10 maggio 2003. URL consultato il 18 settembre 2009.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]