Augusto del Palatinato-Neuburg

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Palatinato-Neuburg
Wittelsbach
Armoiries électeurs palatins de Neubourg.svg

Ottone col fratello Filippo
Filippo col fratello Ottone
Wolfgang
Figli
Filippo Luigi
Figli
Wolfgang Guglielmo
Filippo Guglielmo
Giovanni Guglielmo
Carlo Filippo
Carlo Teodoro
Modifica

Augusto del Palatinato-Neuburg (Neuburg, 2 ottobre 1582Weinheim, 14 agosto 1632) fu un nobile tedesco. Era figlio di Filippo Luigi del Palatinato-Neuburg e di Anna di Jülich-Kleve-Berg.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Alla morte di suo padre nel 1614, lui e il fratello maggiore Wolfgang Guglielmo si divisero i domini paterni: ad Augusto spettò il Palatinato-Sulzbach che governò dal 1614 al 1632; a Wolfang andò il Palatinato-Neuburg. I discendenti di Augusto ereditarono poi il titolo.

Discendenza[modifica | modifica sorgente]

Sposò nel 1620 a Husum Edvige di Holstein-Gottorp. La coppia ebbe sette figli[1]:

Alla sua morte nel 1632, ereditò il titolo Cristiano Augusto. Venne sepolto a Lauingen[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b Wittelsbach 5
Predecessore Duca del Palatinato-Sulzbach Successore
16141632 Cristiano Augusto

Controllo di autorità VIAF: 39759522