Augustine Eguavoen

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Augustine Eguavoen
Dati biografici
Nome Augustine Owen Eguavoen
Nazionalità Nigeria Nigeria
Altezza 192 cm
Peso 85 kg
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Allenatore (ex difensore)
Carriera
Squadre di club1
1985-1986 ACB Lagos ACB Lagos - (-)
1986-1990 Gent Gent 77 (10)
1990-1994 Kortrijk Kortrijk 95 (7)
1994-1995 Ourense Ourense 10 (0)
1995-1996 Kortrijk Kortrijk 27 (1)
1996 Scorpions Scorpions - (-)
1997-1998 Torpedo Mosca Torpedo Mosca 25 (1)
1998-2001 Sliema Wanderers Sliema Wanderers 5 (0)
Nazionale
1986-1998 Nigeria Nigeria 53 (-)
Carriera da allenatore
2000-2001 Sliema Wanderers Sliema Wanderers
2002 Bendel Insurance Bendel Insurance
2002-2003 Nigeria Nigeria U-20
2005-2007 Nigeria Nigeria
2008 Black Leopards Black Leopards
2008-2009 Enyimba Enyimba (vice)
2010 Nigeria Nigeria
Palmarès
Coppa Africa.svg  Coppa d'Africa
Argento Marocco 1988
Bronzo Senegal 1992
Oro Tunisia 1994
Bronzo Egitto 2006
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Augustine Owen Eguavoen (Sapele, 19 agosto 1969) è un allenatore di calcio ed ex calciatore nigeriano, di ruolo difensore. Attualmente è assistente all'Enyimba.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Giocatore[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Inizia la carriera nella squadra dell'ACB Lagos, approdando al calcio europeo nel 1986, ai belgi del K.A.A. Gent. Nel 1991 si trasferisce al K.V. Kortrijk, dove rimane fino al 1994, anno in cui passa brevemente in Spagna, all'Ourense. Nel 1995 torna al Kortrijk, prima di passare ai Sacramento Scorpions nel 1996. Nel 1997 va in Russia, alla Torpedo Mosca, per poi chiudere la carriera a Malta, nel Sliema Wanderers F.C..

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Con 53 presenze nella nazionale di calcio della Nigeria, Eguavoen è attualmente il quindicesimo giocatore per numero di partite giocate in nazionale[1]. Ha partecipato a Stati Uniti 1994 e a Francia 1998. In Italia è tristemente noto come il difensore che, attraverso una clamorosa simulazione negli ottavi di finale di Stati Uniti 1994, causò l'ingiusta espulsione di Gianfranco Zola. Nel corso dei supplementari della medesima partita, tuttavia, atterrando Antonio Benarrivo in area, causò anche il calcio di rigore (realizzato poi da Roberto Baggio) che fissò il punteggio sul definitivo 2-1 per gli azzurri, sancendo così l'eliminazione della Nigeria dal mondiale americano.

Allenatore[modifica | modifica sorgente]

Da allenatore Eguavoen ha prima guidato la squadra in cui si è ritirato, il Sliema Wanderers F.C., e successivamente le giovanili della Nigeria, prima di allenare la nazionale di calcio maggiore dal 2005 al 2007. Dal 2008 è assistente all'Enyimba.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

1999-2000

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

1994

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Supereaglesnation

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]