August Aleksander Czartoryski

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aleksander August Czartoryski

August Aleksander Czartoryski (Varsavia, 9 novembre 1697Varsavia, 4 aprile 1782) è stato un principe polacco, fondatore della fortuna della sua famiglia.

August divenne generale maggiore dell'esercito polacco nel 1729, voivoda del Voivodato di Rutenia nel 1731, Starost generale in Podolia dal 1750 al 1758 e Cavaliere di Malta. Fu Starost di Varsavia, Kościerzyna, Lubochnia, Kałusz, Latowicz, Lucyn, Wąwolnica, Kupiski e Pieniań.

Sostenne Stanisław I Leszczyński durante la guerra di successione polacca nel 1733. Durante il regno di Augusto III, con il fratello Michał fu a capo della "Familia". Durante l'interregno del 17631764 cercò di ottenere la corona, e in seguito tentò di farla assegnare al figlio, Adam Kazimierz. Nel 17641766 fu Maresciallo della Confederazione Generale (konfederacja generalna); dal 1764, Regimentarz della Corona. Fu sostenitore delle riforme politiche della repubblica, e oppositore alla Confederazione di Radom.

Onorificenze[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Predecessore Principe di Czartoryski Successore
Michał Fryderyk 1775-1782 Adam Kazimierz

Controllo di autorità VIAF: 17982428 LCCN: no/2010/202440

biografie Portale Biografie: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di biografie