Audun Grønvold

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Audun Grønvold
Dati biografici
Nazionalità Norvegia Norvegia
Altezza 186 cm
Peso 86 kg
Sci alpino Alpine skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Discesa libera, supergigante
Squadra Vang SLF
Ritirato 2009
Freestyle Freestyle skiing pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Ski cross
Squadra Vang SLF
Ritirato 2010
Palmarès
Olimpiadi 0 0 1
Mondiali 0 0 1
Coppa del Mondo - Ski cross 1 trofeo
Per maggiori dettagli vedi qui
 

Audun Grønvold (Hamar, 28 febbraio 1976) è un ex sciatore alpino e sciatore freestyle norvegese, vincitore di una Coppa del Mondo di ski cross e di medaglie olimpiche e iridate nella medesima specialità.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Carriera nello sci alpino[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 1993-1999[modifica | modifica wikitesto]

Specialista delle prove veloci originario di Ingeberg di Hamar, Audun Grønvold esordì in campo internazionale il 2 marzo 1993 ai Mondiali juniores di Monte Campione/Colere, in Italia, dove giunse tra l'altro 7º nel supergigante. Disputò la sua prima gara in Coppa del Mondo, un supergigante, il 5 febbraio 1996 sulle nevi di Garmisch-Partenkirchen in Germania, senza completare la prova.

Esordì ai Campionati mondiali in occasione della rassegna iridata di Sestriere 1997, dove si classificò 18º nel supergigante; due anni dopo, ai Mondiali di Vail/Beaver Creek 1999, fu invece 8º nella discesa libera. Poco più tardi, il 10 marzo in Sierra Nevada, colse il suo unico podio in Coppa del Mondo: 3º nella discesa libera vinta dal connazionale Lasse Kjus davanti allo statunitense Chad Fleischer.

Stagioni 2000-2009[modifica | modifica wikitesto]

Il 14 gennaio 2000 colse a Sankt Anton am Arlberg la sua unica vittoria, nonché unico podio, in Coppa Europa, in discesa libera. Prese parte per l'ultima volta a una rassegna iridata nel 2001 nella stessa località austriaca, chiudendo 22º nella discesa libera e 24º nel supergigante.

Disputò la sua ultima gara in Coppa del Mondo il 24 gennaio 2004 a Kitzbühel, classificandosi 37º in discesa libera. In quello stesso 2004 decise di dedicarsi al freestyle, abbandonando quindi lo sci alpino[1]; negli anni seguenti (fino al 2009) partecipò ancora, saltuariamente, a qualche gara FIS e dei Campionati norvegesi, senza ottenere risultati di rilievo.

Carriera nel freestyle[modifica | modifica wikitesto]

Stagioni 2005-2008[modifica | modifica wikitesto]

Specialista dello ski cross, esordì in Coppa del Mondo il 25 ottobre 2004 a Saas-Fee (61º) e ai Campionati mondiali a Ruka 2005, vincendo la medaglia di bronzo dietro a Tomáš Kraus e a Jesper Brugge.

Il 10 gennaio 2007 colse a Flaine la sua prima vittoria, nonché primo podio, in Coppa del Mondo; a fine stagione si aggiudicò la Coppa del Mondo di ski cross e risultò 5º nella classifica generale. Nello stesso anno disputò i Mondiali di Madonna di Campiglio, chiudendo 8º.

Stagioni 2009-2010[modifica | modifica wikitesto]

Ai Mondiali di Inawashiro 2009 fu 28º, mentre l'anno dopo ai XXI Giochi olimpici invernali di Vancouver 2010, sua unica presenza olimpica, vinse la medaglia di bronzo nella gara vinta da Michael Schmid davanti ad Andreas Matt.

Ottenne la sua ultima vittoria in Coppa del Mondo il 12 marzo 2010 a Grindelwald e si congedò dal massimo circuito internazionale il 20 marzo successivo, cogliendo in Sierra Nevada il suo ultimo podio (2º). Terminò l'attività agonistica il 17 aprile seguente in occasione dei Campionati norvegesi, aggiudicandosi il titolo nazionale.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Freestyle[modifica | modifica wikitesto]

Olimpiadi[modifica | modifica wikitesto]

Mondiali[modifica | modifica wikitesto]

  • 1 medaglia:

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo - vittorie[modifica | modifica wikitesto]
Data Località Paese Specialità
10 gennaio 2007 Flaine Francia Francia SX
2 febbraio 2007 Les Contamines Francia Francia SX
12 marzo 2010 Grindelwald Svizzera Svizzera SX

Legenda:
SX = ski cross

Campionati norvegesi[modifica | modifica wikitesto]

Sci alpino[modifica | modifica wikitesto]

Coppa del Mondo[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 36º nel 1999
  • 1 podio (in discesa libera):
    • 1 terzo posto

Coppa Europa[modifica | modifica wikitesto]

  • Miglior piazzamento in classifica generale: 46º nel 2000
  • 1 podio:
    • 1 vittoria
Coppa Europa - vittorie[modifica | modifica wikitesto]
Data Località Paese Specialità
14 gennaio 2000 Sankt Anton am Arlberg Austria Austria DH

Legenda:
DH = discesa libera

Campionati norvegesi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ "A brief retrospect" sul sito personale. URL consultato il 18 agosto 2010.
  2. ^ (EN) Profilo FIS. URL consultato il 3 dicembre 2014.
  3. ^ (EN) Profilo FIS (dati parziali). URL consultato il 3 dicembre 2014.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]