Auditorio de Barcelona

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
L'Auditori
050529 Barcelona 031.jpg
Ubicazione
Stato Spagna Spagna
Località Barcellona
Indirizzo Plaça de les Glòries de Barcelona
Dati tecnici
Capienza 2.200(Sala 1), 600 (Sala 2), 400 (Sala 3) posti
Realizzazione
Costruzione 1999
Architetto Rafael Moneo
Sito ufficiale

L'Auditori de Barcelona è un moderno edificio di 42.000 metri quadrati progettato dall'architetto Rafael Moneo, che fu inaugurato il 22 marzo del 1999 è destinato ai concerti musicali e all'insegnamento e alla diffusione del sapere musicale.

Si trova al centro del nuovo polo urbano della Plaça de les Glòries di Barcellona, Catalogna, dove confluiscono le tre grandi vie della città: La Diagonal, la Gran Via e la Meridiana; vicino al centro storico della città, all'Eixample, a lato del Teatro Nacional, e ad un passo della zona del Forum e al distretto 22@.

L'edificio esternamente sobrio nella sua modernità, contiene tre sale da concerto:

  • Sala 1 Pau Casals, riservata alle formazioni sinfoniche con una capienza di 2.200 spettatori.
  • Sala 2 Oriol Martorell, risrvata alle orchestre di musica da camera ha una capienza di 600 spettatori.
  • Sala 3 Tete Montoliu, sala polivalente con una capienza di 400 spettatori.

Nell'atrio centrale di accesso è stata costruita una monumentale cupola cubica di cristallo a forma di impluvio, decorata con pitture di Pablo Palazuelo. L'acustica delle tre sale è stata minuziosamente studiata e progettata dallo specialista in acustica ing. Higini Arau.

Nello stesso complesso musicale ha sede la OBC (Orquestra simfònica de Barcelona i Nacional de Catalunya), la Escola Superior de Música de Catalunya e il Museu de la Música. Tutte queste realtà fanno dell'auditorium un centro attivo della vita musicale della città nei differenti campi della divulgazione, della docenza e della ricerca.