Audiencia Reale di Santo Domingo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

La Audiencia Reale di Santo Domingo fu il primo tribunale della corona spagnola nelle Americhe. Fu istituita da Ferdinando V di Castiglia con decreto del 1511, ma a causa di disaccordi tra il governatore di Hispaniola, Diego Colón, e la corona non fu implementata finché non fu ristabilita da Carlo V con decreto del 14 settembre 1526. Questa audiencia avrebbe poi fatto parte del vicereame della Nuova Spagna, creato due decenni dopo. Il presidente dell'audiencia era contemporaneamente governatore e capitano generale della Capitaneria Generale di Santo Domingo, il che gli garantiva ampi poteri amministrativi sui possedimenti spagnoli nei Caraibi ed in buona parte della costa. Questo, assieme al potere giuridico che i giudici dell'audiencia avevano sulla regione, significava che l'audiencia di Santo Domingo era la principale entità politica della regione durante il periodo coloniale.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

La legge II del titolo XV del libro II della Recopilación de Leyes de las Indias del 1680 (che conteneva i decreti del 14 settembre 1526, 4 giugno 1527, 19 aprile 1583, 30 ottobre 1591 e 17 febbraio 1620) descrive i confini e le funzioni dell'Audiencia.[1]

« Ordiniamo che a Città di Santo Domingo sull'isola di Hispaniola si trovi una nostra Audiencia Reale e Cancelleria, come già stabilito, con un presidente che dovrà anche essere governatore e capitano generale; quattro giudici civilisti [oidores] che devono fungere anche da giudici penalisti [alcaldes del crimen]; un avvocato della corona [fiscal]; un ufficiale giudiziario [alguacil mayor]; un tenente del Gran Cancelliere; e gli altri ministri ed ufficiali necessari, che avranno poteri su tutti i distretti delle Piccole Antille, e sulla costa di Tierra Firme, e sui governi di Venezuela, Nuova Andalusia, Riohacha che è parte del governo di Santa Marta; e nella Guayana o provincia di El Dorado le regioni che ora ne fanno parte, e non oltre; dividendo i territori del sud con le quattro Audiencia del Nuovo Regno di Granada, Tierra Firme [Panama], Guatemala e Nuova Spagna, oltre alla costa del Mare Settentrionale, con la Provincia della Florida, e col resto del Mare Settentrionale; e che il presidente-governatore-capitano generale potrà ordinare ed ordinerà quanto serve in ambito militare e relativamente al buon governo ed alla difesa della citata isola di Santo Domingo, come possono e devono fare gli altri governatori-capitani generali delle province delle Indie, e che ricopra l'incarico di governatore e gli altri compiti divenuti vacanti nel distretto di questa Audiencia finché non nomineremo nuovi responsabili, e svolgere gli affari relativi al governo, e che i giudici della già citata Audiencia non intervengano in queste materie, né il presidente in quelle giudiziarie, e che tutti firmino le sentenze e le ordinanze dei giudici »

L'Audiencia di Santo Domingo mantenne il controllo giuridico sulla provincia di Caracas, tranne che per due brevi periodi dal 1717 al 1723 e dal 1739 al 1742, fino all'istituzione della Audiencia Reale di Caracas nel 1786. Controllò anche le province di Maracaibo, Margarita, Cumaná (Nuova Andalusia), Guayana, Barinas e Trinidad, (trasferita all'Audiencia di Bogotá nel 1739) dal 1777 al 1786, mentre venivano attuati i piani per la nuova audiencia di Caracas. Il presidente della Audiencia mantenne il controllo amministrativo su Margarita, Cumaná e Caracas per gran parte del periodo coloniale.

Dato che la Spagna cedette Hispaniola alla Francia con la Pace di Basilea del 1795, l'Audiencia fu trasferita a Santa María del Puerto Príncipe (oggi Camagüey, Cuba) per decreto reale del 17 marzo 1799. La nuova Audiencia fu istituita l'anno seguente e chiamata Real Audiencia di Puerto Príncipe. Questa Audiencia ebbe giurisdizione su Cuba, Porto Rico, Louisiana e Florida. Nel 1838 fu creata la Real Audiencia di L'Avana, con Puerto Príncipe che mantenne il controllo dei dipartimenti orientale e centrale di Cuba, dato che la Spagna aveva perso Florida e Louisiana. Nel 1831 fu istituita la Real Audiencia di Porto Rico, poi smantellata nel 1853.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Spain, Recopilación de las Leyes de Indias. Titulo Quince. De las Audiencias y Chancillerias Reales de las Indias, Madrid, 1680.
Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe