Audi RS6

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Audi RS6
Audi RS6, Motor.JPG
Descrizione generale
Costruttore Germania  Audi
Tipo principale Berlina
Altre versioni Avant
Produzione dal 2003
Altre caratteristiche
Dimensioni e massa
Lunghezza 4.796 mm
Larghezza 1.819 mm
Altezza 1.477 mm
Passo 2.760 mm
Massa 1.865 kg
Altro
Stessa famiglia Audi A6
Auto simili BMW M5
Jaguar S-Type R
Mercedes Classe E AMG
Audi RS6 II, Motor.JPG

La RS6 è un'autovettura sportiva prodotta dalla casa automobilistica tedesca Audi. È la versione più sportiva della A6 ed è attualmente il modello più potente nella gamma RS.

Prima serie[modifica | modifica sorgente]

La prima serie della RS6 era basata sulla seconda serie della A6. La sigla RS sta per RennSport, ed è posizionata sopra la S (Sport) nella gamma della A6; venne venduta dal 2003 al 2004 in due varianti, berlina e Avant.

Questa vettura era spinta da un motore V8 a ciclo Otto con una cilindrata di 4,2 litri, era sovralimentato mediante 2 turbocompressori, erogava 450 CV tra i 6.000 e i 6.400 giri/min e 560 Nm di coppia motrice massima tra 1950 e i 5600 giri/min.

La berlina andava da 0 a 100 km/h in 4,7 secondi (in 4,9 la versione Avant), mentre la velocità massima per entrambe era di 250 km/h.

Della versione Avant è stata anche creata una versione denominata Plus dotata di un propulsore con potenza incrementata di 30 cv, per un totale di 480 cv e 560 Nm di coppia. L'accelerazione da 0 a 100 km/h scendeva così a 4,6 secondi. Venne anche installato il sistema Dynamic Ride Control per la gestione delle sospensioni per migliorare la manovrabilità della vettura. Ne sono stati prodotti 999 esemplari, tutti dotati di apposita targhetta identificativa.[1]

Seconda serie[modifica | modifica sorgente]

Una Audi RS6 Avant (seconda serie)

La nuova RS6 è in produzione dal 2008. La versione Avant ha preceduto la versione berlina nella commercializzazione. Il suo propulsore 10 cilindri a V da 5,0 litri eroga una potenza massima di 580 CV tra 6.250 e 6.700 giri, mentre la coppia massima è di 650 Nm tra i 1.500 ed i 6.500 giri. L'RS6 scatta da 0–100 km/h in circa 4,4 s, e raggiunge i 200 km/h in 13,6 s. La velocità massima è limitata a 250 km/h, ma a richiesta insieme alla copertura in carbonio del motore, si può richiedere lo sblocco fino a 280 km/h.

Motorizzazione[modifica | modifica sorgente]

Benzina
10 cilindri a V 5,0 l 426 kW (580 PS) con FSI biturbo

Terza serie[modifica | modifica sorgente]

La terza serie è entrata in produzione nel 2013. Questa versione vede le dimensioni del motore diminuire, passando a un V8 da 4,0l litri con due turbocompressori twin-scroll in grado di sviluppare 560 cv (tra 5700 e 6600 giri) e 700 Nm di coppia motrice (tra 1750 e 5500 giri). Sebbene la potenza sia minore, questa versione è più veloce della precedente grazie ai circa 100 kg in meno. Il risultato in prestazioni è un'accelerazione da 0 a 100 km/h in 3,9 sec e una velocità massima limitata a 250 km/h, che può essere però aumentata a 280 km/h con l'acquisto del dynamic package e a 305 km/h con il dynamic package plus. Il cambio e l'automatico 8 rapporti ZF, lo stesso usato sulla A6. Sono state implementate alcune funzioni per diminuire le emissioni tra cui il COD (Cylinder-on-demand) che disattiva 4 dei pistoni quando non necessari. La trazione è integrale come per i modelli precedenti. È stata realizzata anche in versione Avant, con medesime caratteristiche meccaniche della Sedan.

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Disposizione cilindri Cilindrata Potenza Coppia AlesaggioxCorsa Cambio Trazione 0–100 km/h Vel. Max
V8 90° 3993 cc 560 cv 700 N m 84,5 mm x 89 mm Automatico a 8 rapporti integrale 3,9 s 250/280/305 km/h

La RS6 nei media[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Audi RS 6 Plus. URL consultato il 05 gennaio 2014.
  2. ^ http://www.igcd.net/vehicle.php?id=28&PHPSESSID=c18ff1...&width=1024 IGCD:2002 Audi RS6 C5

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili