Auckland City Football Club

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Auckland City FC
Calcio Football pictogram.svg
Campione d'Oceania in carica
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Blu e Bianco2.png bianco-blu
Dati societari
Città Auckland
Paese Nuova Zelanda Nuova Zelanda
Confederazione OFC
Federazione Flag of New Zealand.svg NZS
Fondazione 2004
Presidente Nuova Zelanda Ivan Vuksich
Allenatore Spagna Ramon Tribulietx
Stadio Kiwitea Street
(5.000 posti)
Sito web www.aucklandcityfc.com
Palmarès
Titoli nazionali 5 Campionati neozelandesi
Trofei internazionali 6 OFC Champions League
Si invita a seguire il modello di voce

L'Auckland City FC, abbreviazione di Auckland City Football Club, è una società calcistica di Auckland, in Nuova Zelanda. Gioca le partite casalinghe nello Stadio Kiwitea Street (5.000 posti) e partecipa al New Zealand Football Championship.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Fondata nel 2004, la squadra ha vinto cinque titoli neozelandesi (2004-05, 2005-06, 2006-07 e 2008-09) e sei OFC Champions League (2006, 2008-09, 2010-11, 2011-12, 2012-2013, 2013-2014).

Nel dicembre 2006 ha partecipato per la prima volta nella sua storia al Campionato mondiale per club, torneo che dal 2005 sostituisce la Coppa Intercontinentale. Dopo aver perso il quarto di finale contro gli egiziani dell'Al Ahly, i neozelandesi sono stati battuti per 3-0 dai sudcoreani del Jeonbuk Motors nella finale per il 5º posto e quindi si sono piazzati al 6º posto.

Nel dicembre 2009 ha disputato per la seconda volta il Mondiale per club, torneo nel quale ha ottenuto il quinto posto, battendo i congolesi del TP Mazembe.

Due anni dopo alla terza partecipazione al mondiale per club perde la prima partita contro il Kashiwa Reysol per 2-0, arrivando settimi, e quindi ultimi, e senza segnare nemmeno una rete.

Nel 2012 partecipa per la quarta volta al Mondiale per Club, dove viene eliminata alla prima partita dal Sanfrecce Hiroshima.

Nel 2014 vince per la quarta volta consecutiva l'OFC Champions League. Nel 2014, alla sesta partecipazione (record assoluto) alla Coppa del mondo per club FIFA, raggiunge il terzo posto battendo il Cruz Azul ai rigori. E' il miglior posizionamento di sempre per una rappresentativa dell'OFC.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

2004-2005, 2005-2006, 2006-2007, 2008-2009, 2013-2014
2006, 2008-2009, 2010-2011, 2011-2012, 2012-2013, 2013-2014

Rosa[modifica | modifica wikitesto]

Rosa e numerazione sono aggiornate al 12 dicembre 2014.[1]

N. Ruolo Giocatore
1 Nuova Zelanda P Tamati Williams
2 Nuova Zelanda D Simon Arms
3 Giappone D Takuya Iwata
4 Croazia C Mario Bilen
5 Spagna D Ángel Berlanga
6 Inghilterra D John Irving
7 Nuova Zelanda D James Pritchett
8 Nuova Zelanda C Tim Payne
9 Inghilterra D Darren White
10 Nuova Zelanda A Ryan De Vries
11 Nuova Zelanda C Cameron Lindsay
13 Portogallo A João Moreira
N. Ruolo Giocatore
15 Nuova Zelanda D Ivan Vicelich (capitano)
16 Corea del Sud C Dae Wook Kim
17 Serbia D Marko Dordevic
18 Inghilterra P Louie Caunter
19 Inghilterra A David Browne
20 Argentina A Emiliano Tade
21 Giappone D Kohei Matsumoto
22 Nuova Zelanda D Andrew Milne
23 Inghilterra C Sam Burfoot
24 Nuova Zelanda P Jacob Spoonley
25 Messico A Fabrizio Tavano
32 Giappone C Sho Tajima

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Auckland City Football Club: Playing Squad, aucklandcityfc.com. URL consultato il 12 dicembre 2014.
calcio Portale Calcio: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di calcio