Atto solenne di dichiarazione d'indipendenza dell'America Settentrionale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

L'atto solenne di dichiarazione d'indipendenza dell'America Settentrionale è il primo documento legale messicano dove si proclama la separazione della Nuova Spagna dalla madre patria Spagnola. Fu firmata il 6 novembre del 1813 dai deputati del Congresso di Chilpancingo, Messico convocato da José María Morelos. L'Atto raccoglie alcuni dei principali atti politici contenuti nel Sentimenti della Nazione, documento ideato e scritto da Morelos.

Questo documento, segnala che, date le circostanze in Europa, (occupazione della Spagna da parte dell'esercito Napoleonico), l'America recuperava la sua sovranità.

Fu firmata da:

Colonie Spagnole nelle Americhe
Imperio Español America 1800.png Nuova Spagna· Perú · Nuova Granada · Río de la Plata Imperio Español America 1800.png
Reali Udienze: Messico · Guadalajara · Guatemala · Manila · Santo Domingo
Lima · Cuzco · Chile · Santa Fe · Panamá · Caracas · Quito · Buenos Aires · Charcas
Capitanerie Generali: Filippine · Cuba · Yucatán · Guatemala · Venezuela · Cile · Caracas · Porto Rico
Conquista spagnola delle Americhe Portale Conquista spagnola delle Americhe: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Conquista spagnola delle Americhe