Atticus Finch

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Atticus Finch
Atticus Finch difende Tom Robinson
Atticus Finch difende Tom Robinson
Saga Il buio oltre la siepe
Autore Harper Lee
1ª app. in Il buio oltre la siepe
Interpretato da Gregory Peck
Voce italiana Emilio Cigoli
Sesso maschile
Professione avvocato

Atticus Finch è un personaggio del romanzo Il buio oltre la siepe di Harper Lee.

È un avvocato vedovo antirazzista che vive tranquillamente in Alabama coi suoi figli, educandoli secondo saldi principi di moralità e tolleranza. Viene chiamato a difendere un giovane nero, accusato da un agricoltore ubriacone e violento di aver sedotto la propria figlia diciannovenne. L'uomo si proclama innocente e Atticus dimostra l'infondatezza dell'accusa, ma al processo la giuria emette egualmente un verdetto di colpevolezza. L'imputato, invece di attendere il ricorso in appello, fugge e viene ucciso da un secondino.

Il personaggio di Atticus Finch, interpretato da Gregory Peck nell'omonimo film tratto dal romanzo, è stato giudicato il più grande eroe del cinema americano, in base alla valutazione dell'American Film Institute. In un'Alabama ancora fortemente divisa tra segregazionisti ed antirazzisti, l'avvocato Finch diviene paladino della giustizia e dell'uguaglianza razziale, rendendosi sempre più conto dell'ignoranza e della difficoltà della gente ad aprirsi agli altri e a giudicare il prossimo senza cadere in facili pregiudizi, ciò che costituisce l'essenza del razzismo.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]