Atteo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Aiace uccide Atteo

Nella mitologia greca, Atteo era il primo re dell’Attica, una delle più grandi regioni ai tempi dell’antica Grecia.

Nella mitologia[modifica | modifica wikitesto]

Atteo era il padre di Agraulo, e dal suo nome si diede origine ad una parte dell’Attica chiamata Aktaia.

Atteo era anche l’epiteto che si utilizzava per chiamare diverse figure dell’olimpo, fra cui Zeus, il padre degli dei.

Pareri secondari[modifica | modifica wikitesto]

Secondo altre versioni non era Atteo il primo re dell’Attica ma il marito di Agraulo, Cecrope, l’essere per metà umano e per metà serpente.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

Fonti
  • Pausania, Periegesi della Grecia, Libro I, 2,6
Moderna
mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca