Attentato di Buenos Aires

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Attentato di Buenos Aires
Stato Argentina Argentina
Luogo Buenos Aires
Obiettivo Associazione Mutualità Israelita Argentina (AMIA)
Data 18 luglio 1994
9:53 (UTC-3)
Tipo autobomba
Morti 85
Feriti 300+
Responsabili sconosciuti
Sospetti Hezbollah
Motivazione intolleranza religiosa nei confronti della comunità ebraica

L'attentato di Buenos Aires fu un attentato terroristico avvenuto nella città di Buenos Aires in Argentina.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 luglio 1994 un furgone carico di tritolo esplose nel parcheggio seminterrato dell'edificio ospitante gli uffici dell'Associazione Mutualità Israelita Argentina (AMIA) e della Delegazione delle associazioni israelite argentine.

L'edificio crollò causando 85 vittime e oltre 200 feriti. Viene ricordato come il più feroce attentato di sempre contro la comunità ebraica argentina, la più numerosa di tutta l'America Latina.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]