Attack the Block - Invasione aliena

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Attack the Block - Invasione aliena
Attack the Block.JPG
Una scena del film.
Titolo originale Attack the Block
Paese di produzione Regno Unito, Francia
Anno 2011
Durata 88 min
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 2,35 : 1
Genere Azione / Horror, commedia, fantascienza, thriller
Regia Joe Cornish
Sceneggiatura Joe Cornish
Produttore Nira Park, James Wilson
Produttore esecutivo Edgar Wright, Tessa Ross, Jenny Borgars, Will Clarke, Matthew Justice
Casa di produzione Studio Canal, Film4, UK Film Council, Big Talk Productions
Distribuzione (Italia) Filmauro
Fotografia Thomas Townend
Montaggio Jonathan Amos
Musiche Steven Price, Felix Buxton, Simon Ratcliffe
Scenografia Marcus Rowland
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Premi

Attack the Block - Invasione aliena (Attack the Block) è un film del 2011 scritto e diretto da Joe Cornish.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Nella periferia londinese, un gruppo di ragazzi appartenenti ad una gang giovanile sta derubando l'infermiera Sam quando improvvisamente un oggetto misterioso si schianta su un'automobile vicina. Dai rottami fuoriesce una strana creatura, che i ragazzi uccidono senza problemi, senza sapere che quello è solo l'inizio di un'invasione aliena di vaste proporzioni. I ragazzi iniziano così una battaglia per difendere il loro quartiere popolare dalla minaccia aliena.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Girato nella periferia a sud di Londra, il film segna il debutto registico del comico televisivo e conduttore radiofonico Joe Cornish. Il film è prodotto dalla Big Talk Productions, conosciuta per aver prodotto L'alba dei morti dementi, Hot Fuzz e Scott Pilgrim vs. the World, in collaborazione con Studio Canal, Film4 e UK Film Council. Il film è una produzione indipendente con un budget che si aggira attorno ai 13 milioni di sterline.[1]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

Il film è stato distribuito nel Regno Unito da Optimum Releasing l'11 maggio 2011. La Sony Pictures ha acquistato i diritti per la distribuzione statunitense, che è avvenuta il 29 luglio 2011 attraverso la Screen Gems. Dopo la presentazione in vari festival internazionali, il film è stato presentato in concorso alla 29a edizione del Torino Film Festival.[2]

Il film è stato distribuito nelle sale cinematografiche italiane il 30 maggio 2012, a cura di Filmauro.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

Attack the Block ha vinto il Midnight Feature Award al SXSW 2011[3] e il premio del pubblico al Los Angeles Film Festival.[4] Ha inoltre ottenuto due candidature ai British Independent Film Awards 2011, come miglior regista a Joe Cornish e miglior attore esordiente a John Boyega.

Colonna sonora[modifica | modifica wikitesto]

La colonna sonora originale è composta interamente da Steven Price, Felix Buxton e Simon Ratcliffe, eccetto un brano. La canzone presente nei titoli di coda è accreditata ai Basement Jaxx.

  1. The Block
  2. Sam is Mugged
  3. Round Two Bruv
  4. It’s Raining Gollums
  5. Tooling Up
  6. Moses is Arrested
  7. Tell Me I’m Dreaming
  8. Throat Ripper
  9. Rooftops
  10. Moses - Ninja
  11. Just Another Day
  12. They Want Moses
  13. Actions Have Consequences
  14. Eat My Hat
  15. They Fell Out of the Sky
  16. I Need to Finish What I Started
  17. Turn the Gas Up
  18. Moses vs. The Monsters
  19. Moses the Hero
  20. The Ends - Basement Jaxx
  21. KRS One - Sound Of Da Police
  22. Rupie Edwards - Ire Feelings (Skanga)
  23. Richie Spice - Youths Dem Cold

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ (EN) Attack the Block, Box Office Mojo. URL consultato il 28-11-2011.
  2. ^ Torino 29, Torino Film Festival. URL consultato il 28-11-2011.
  3. ^ (EN) Attack The Block wins Midnight Feature award for ‘Best Film’ at SXSW 2011, bigtalkproductions.com. URL consultato il 28-11-2011.
  4. ^ (EN) L.A. Film Festival: Audience favorites coming soon to a theater near you, Los Angeles Times. URL consultato il 28-11-2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]