Atropoisomeria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

In chimica l'atropoisomeria (o atropoisomerismo) è un tipo di stereoisomeria, precisamente di isomeria configurazionale, dovuto a rotazioni impedite attorno a legami, ovvero è dovuto a conformazioni bloccate. Essa si verifica quando ci sono due gruppi molto voluminosi legati o direttamente o indirettamente a due carboni uniti da un legame semplice. In questa condizione la normale isomeria configurazione intorno a quel legame non può esserci, quindi la rotazione non avviene o meglio si blocca nel momento in cui i 2 gruppi voluminosi si avvicinano troppo, e si genera questa stereoisomeria configurazionale che permetterebbe la rotazione della molecola solo in caso di temporanea rottura del legame semplice.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

chimica Portale Chimica: il portale della scienza della composizione, delle proprietà e delle trasformazioni della materia