Atletico Elmas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Atletico Elmas
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali Bianco e Verde.svg bianco-verde
Dati societari
Città Elmas (CA)
Paese Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Fondazione 1963
Rifondazione 2008
Presidente Orrù Antonio
Allenatore Sergio Fadda
Stadio "Edoardo Sanna"
(1000 posti)
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Atletico Elmas sino alla stagione 2009/10 noto come Atletico Decimomannu, è una società calcistica di Elmas in provincia di Cagliari.

Storia[modifica | modifica sorgente]

La società è stata fondata nel 2008 grazie alla fusione di Atletico Calcio e Decimese Aurora & Decimo ed è da considerare continuazione dell' Atletico Calcio, società che ha partecipato per 10 anni anni alla serie D e ha vinto due campionati di Eccellenza sarda e due coppe di Sardegna con 3 diverse denominazioni: Atletico Sirio, Atletico Elmas e appunto Atletico Calcio (spesso erroneamente denominato Atletico Cagliari che era una delle società che fondarono l' Atletico Sirio).

L'Atletico Calcio, nasce nel 1963 e i colori sociali, adottati anche dall'odierno Atletico Decimo, erano il bianco e il verde. Il nome, allora, era Atletico Cagliari ed era di proprietà della famiglia Orrù.

Il Sirio, con i colori rossoblù nasce invece negli anni settanta come espressione del quartiere popolare C.E.P. di Cagliari

Nella stagione 96/97, l'Atletico Sirio, nato dalla fusione delle due società sopraccitate si affaccia per la prima volta in serie D, dove rimarrà tre stagioni prima di retrocedere. Nel 98/99 muterà la sua denominazione in Atletico Elmas e la società si sposterà nel piccolo centro dell'hinterland del capoluogo dove già si trovava il campo da gioco.

Dopo un anno di Eccellenza ritorna in serie D e nel 2002 muta nuovamente nome in Atletico Calcio mentre il campo di gioco diviene quello di Villasor e la sede della società torna nuovamente a Cagliari. Con questa denominazione resterà in serie D fino al 2007 quando retrocederà nuovamente in Eccellenza e dopo un anno si fonderà con la società Decimese spostando il campo ma non la sede nell'abitato del cagliaritano[1]. Nel 2010-11 la squadra riprende infine il nome di Atletico Elmas a causa della fusione con la società che portava appunto il nome di Elmas[2].

In totale ha giocato 10 campionati di Serie D e vincendo due campionati di Eccellenza e due coppe Italia della Sardegna

Nell'estate 2012 l'Atletico Elmas viene privata dei fondi, poiché il presidente Orrù si ritira dalla guida della società, e dovette ricominciare dalla III categoria.

Campionati di rilievo[modifica | modifica sorgente]

Campionati di rilievo dell’Atletico Elmas
  • 1978-79 18° nel Girone Sud di Promozione Sarda. Retrocesso in I Categoria
  • 1989-90 9° nel Girone A di Promozione Sarda
  • 1990-91 4° nel Girone A di Promozione Sarda. Ammesso alla nuova Eccellenza
  • 1991-92 13° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda. Retrocesso in Promozione
  • 1992-93 6° nel Girone A di Promozione Sarda
  • 1993-94 2° nel Girone A di Promozione Sarda. Promosso in Eccellenza dopo spareggio con l’Usinese (5-0)
  • 1994-95 6° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda
  • 1995-96 1° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda dopo spareggio con la Monteponi Iglesias (5-1). Promosso nel C.N.D. Vince la Coppa Italia Regionale
  • 1996-97 10° nel Girone B del C.N.D. Assume la denominazione di Associazione Sportiva Atletico Elmas.
  • 1997-98 14° nel Girone B del C.N.D.
  • 1998-99 8° nel Girone F del C.N.D
  • 1999-00 17° nel Girone A del C.N.D Retrocesso in Eccellenza
  • 2000-01 1° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda. Promosso in Serie D. Vince la Coppa Italia Regionale
  • 2001-02 13° nel Girone B di Serie D. Assume la denominazione di Associazione Sportiva Atletico Calcio
  • 2002-03 15° nel Girone B di Serie D. Retrocesso in Eccellenza dopo i Play Out con il Borgosesia (2-0) (1-3) e successivamente ripescato dalla Lega a completamento degli organici.
  • 2003-04 13° nel Girone B di Serie D
  • 2004-05 10° nel Girone B di Serie D
  • 2005-06 8° nel Girone B di Serie D
  • 2006-07 18° nel Girone B di Serie D. Retrocesso in Eccellenza
  • 2007-08 11° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda. Dalla fusione tra A.S. Atletico Calcio ed Unione Sportiva Decimese, nasce l’A.S.D. Atletico Decimomannu.
  • 2008-09 7° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda
  • 2009-10 11° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda
  • 2010-11 5° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda. Si fonde con l' Elmas e riprende il nome di Atletico Elmas
  • 2011-12 15° nel Girone Unico di Eccellenza Sarda. Retrocesso, riparte dalla Terza Categoria.
  • 2012-13 9° nel Girone G di Terza Categoria. Ripescato in Seconda Categoria.
  • 2013-14 7° nel Girone B di Seconda Categoria. Si fonde con l'ANSPI Frassinetti militante in Promozione Sarda e cambia denominazione in Frassinetti Elmas.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ comunicato uff. n°7 s.s.2008/09 del 04.09.08
  2. ^ FIGC Comitato Regionale Sardegna, Comunicato Ufficiale N°5 del 22 luglio 2010 (DOC), 22-07-2010. URL consultato l'11-08-2010.