Atletica leggera ai Giochi della XVIII Olimpiade - Staffetta 4×100 metri maschile

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Bandiera olimpica Atletica leggera
Staffetta 4×100 metri maschile
Tokyo 1964
Informazioni generali
Luogo Stadio Nazionale di Tokyo
Periodo 20-21 ottobre 1964
Partecipanti 21 squadre
Podio
Medaglia d'oro Nazionale Stati Uniti Stati Uniti
Medaglia d'argento Nazionale Polonia Polonia
Medaglia di bronzo Nazionale Francia Francia
Edizione precedente e successiva
Roma 1960 Città del Messico 1968
Atletica leggera ai
Giochi di Tokyo 1964
Athletics pictogram.svg
Corse piane
100 metri   uomini   donne
200 metri uomini donne
400 metri uomini donne
800 metri uomini donne
1500 metri uomini
5000 metri uomini
10000 metri uomini
3000 m siepi uomini
Corse ad ostacoli
110/80 m ostacoli uomini donne
400 m ostacoli uomini
Staffette
Staffetta 4×100 m uomini donne
Staffetta 4×400 m uomini
Prove su strada
Maratona uomini
Marcia 20 km uomini
Marcia 50 km uomini
Concorsi
Salto in alto uomini donne
Salto con l'asta uomini
Salto in lungo uomini donne
Salto triplo uomini
Getto del peso uomini donne
Lancio del disco uomini donne
Lancio del martello uomini
Tiro del giavellotto uomini donne
Prove multiple
Decathlon uomini
Pentathlon donne

Finale[modifica | modifica sorgente]

All'ultimo cambio la Polonia si presenta davanti a tutti sul rettilineo finale. Robert Hayes, l'ultimo frazionista degli USA, si scatena in un allungo irresistibile, recupera e vince di 3 metri. Una prestazione mai vista in atletica leggera. La nazionale americana stabilisce il nuovo record del mondo.

I tempi parziali non sono stati cronometrati, ma esaminando il filmato della gara si può ritenere che Hayes abbia corso la sua frazione in meno di 9 secondi. È il primo uomo a farlo, impresa assolutamente eccezionale all'epoca.

Pos Paese Atleti T. ufficiale T. ufficioso
Gold medal.svg Stati Uniti Stati Uniti Paul Drayton,
Gerald Ashworth
Richard Stebbins,
Robert Hayes
39"0 Record mondiale 39"06
Silver medal.svg Polonia Polonia Andrzej Zielinski,
Wiesław Maniak,
Marian Foik,
Marian Dudziak
39"3 39"36
Bronze medal.svg Francia Francia Paul Genevay,
Bernard Laidebeur
Claude Piquemal,
Jocelyn Delecour
39"3 39"36