Atlantiano

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lingua atlantiana (Dig Adlantisag)
Creato da Marc Okrand nel 2001
Contesto Atlantis, l'impero perduto
Classifica Non nelle prime 100
Filogenesi Lingua artificiale
 Lingua artistica
Codici di classificazione
ISO 639-1 ---
Estratto in lingua
TAHB-toap LOO-den NEH-bet kwahm GEH-soo BOH-geh-kem deg YAH-seh-ken GEH-soo-goan-tokh

L'Atlantiano (Dig Adlantisag) è una lingua artificiale creata da Marc Okrand per il film Disney Atlantis, l'impero perduto. Era stata creata per essere una sorta di possibile "lingua madre" dell'umanità intera, e quindi si rifaceva ad un vocabolario indoeuropeo utilizzando una propria grammatica.

L'Atlantiano utilizza una sintassi Soggetto Oggetto Verbo. Gli aggettivi seguono i nomi a cui fanno riferimento mentre gli avverbi seguono i verbi. L'atlantiano utilizza più postposizioni che preposizioni. Usa tre tempi verbali riconosciuti: presente perfetto, presente, e futuro. Vi sono inoltre tre casi: nominativo, accusativo, e vocativo.

Estratto:
TAHB-toap LOO-den NEH-bet kwahm GEH-soo BOH-geh-kem deg YAH-seh-ken GEH-soo-goan-tokh.
traduzione: "Padre, questa gente può aiutarci."

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

lingue artificiali Portale Lingue artificiali: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di lingue artificiali