Acluofobia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Athazagorafobia)

L'acluofobia (dal greco aclus, "oscurità", e φόβος phóbos, "fobia") o nictofobia (raro "scotofobia") è la forte paura dell'oscurità e del buio.[1]

La paura del buio è abbastanza comune tra i bambini, mentre è meno diffusa negli adulti. Solitamente la paura del buio non è paura del buio stesso, ma dei possibili pericoli che esso può nascondere.[2]

Un certo timore di trovarsi in ambienti oscuri è abbastanza normale, e in questo caso non si può parlare di acluofobia. Se la paura è molto forte e provoca anche panico, si tratta invece di una vera e propria fobia, chiamata appunto acluofobia (o nictofobia).

Personalità soggette all'acluofobia[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d Purgato, op. cit., p. 112
  2. ^ Lyons, op. cit., p. 75
  3. ^ Rai, Le storie dei grandi d'Europa

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]