Astaroth

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Astaroth (disambigua).
Sigillo di Astaroth
Astaroth

In demonologia Astaroth (anche chiamato Ashtaroth, Astarot e Asteroth) è un principe dell’Inferno. Ha 4 assistenti:

Descrizione[modifica | modifica sorgente]

Nel Dizionario Infernale, Astaroth è raffigurato come un uomo nudo con due paia di ali e piedi e mani da drago. In testa ha una corona, tiene in una mano un serpente e cavalca un lupo (o un cane).

Funzione[modifica | modifica sorgente]

La figura di Astaroth come demone non è ben definita.

  • Secondo altri insegna scienze matematiche, può rendere gli uomini invisibili e guidarli a tesori nascosti e rispondere a qualsiasi domanda.[senza fonte]
  • Secondo il Satanismo Spirituale, Astaroth è la nipote di Beelzebub. Le poche certezze riguardo alla figura di Astaroth sono dovute alle numerose zone e culture in cui è stata la Dea Capo, i cui popoli le diedero nomi differenti. È stata conosciuta come la Dea della fertilità, dell'amore e della guerra. Nella visione Satanista, Astaroth coincide con il dio sumero An/Anum, che insieme agli dei Enlil ed Enki/Ea (rispettivamente Beelzebub e Satana nel Satanismo Spirituale) costituisce una triade cosmica.[senza fonte] Il gruppo di tre puntini agli estremi della stella del suo sigillo sono estremamente antichi e denotano il suo alto rango spirituale.[senza fonte]

Note[modifica | modifica sorgente]


Astaroth nei fenomeni di massa[modifica | modifica sorgente]

  • Nel numero 146 di Dylan Dog, Ghost Hotel, Astaroth è l'appellativo di un assassino seriale così chiamato per il segno che lasciava con il sangue delle vittime; tale segno era appunto la firma di Astaroth.
    • In Final Fantasy IV: The After Years, dove è comparso lo stesso Astaroth di Final Fantasy II, i dialoghi dei protagonisti rivelano che questa versione di Astaroth è una femmina.
  • Appare anche nel videogioco Catherine nel ruolo della voce misteriosa.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]