Associazione Sportiva Dilettantistica Angelana 1930

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
A.S.D. Angelana 1930
Calcio Football pictogram.svg
Segni distintivi
Uniformi di gara
Manica sinistra
Manica sinistra
Maglietta
Maglietta
Manica destra
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Casa
Manica sinistra
Maglietta
Manica destra
Pantaloncini
Calzettoni
Trasferta
Colori sociali 600px Rosso e Giallo.png giallo-rosso
Dati societari
Città Assisi (Santa Maria degli Angeli)
Paese Italia Italia
Confederazione UEFA
Federazione Flag of Italy.svg FIGC
Campionato Eccellenza Umbria
Fondazione 1930
Rifondazione 2004
Presidente Italia Nilo della Nave
Italia Lucio Tarpanelli
Stadio Stadio Giuseppe Migaghelli
(500 posti)
Sito web www.angelanacalcio.it
Palmarès
Si invita a seguire il modello di voce

L'Associazione Sportiva Dilettantistica Angelana 1930, meglio conosciuto come Angelana e in passato come Assisi Angelana, è una società calcistica italiana con sede a Santa Maria degli Angeli, frazione di Assisi (PG). La squadra milita in Serie D e disputa le gare interne nell'impianto comunale intitolato dal 1996 a Giuseppe Migaghelli. Pur non essendo mai riuscita ad approdare tra i professionisti, l'Angelana vanta 13 apparizioni in Serie D (tre nel quarto livello del campionato italiano di calcio) e numerose altre nella massima categoria regionale.

Nel 1986, e fino al 1994, la società si fuse con l'Associazione Sportiva Assisi, cambiò nome e colori sociali che divennero giallo-rosso-blu e la sua sede venne spostata nel capoluogo[1]; nel 1988-1989, con la denominazione di Football Club Assisi Angelana, sfiorò di un solo punto la promozione in Serie C2. La società è stata rifondata nel 2004 acquisendo il titolo sportivo dello Sporting Bastia.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Le origini dell'Angelana risalgono agli anni trenta o, in alcuni documenti, addirittura al 1924; la società si sarebbe dovuta chiamare Santamaria in onore della basilica che dà il nome all'omonima e popolosa frazione del comune di Assisi ma non fu possibile adottare questa denominazione perciò si decise di chiamarla Associazione Sportiva Angelana[1].

Le attività rimasero prevalentemente amatoriali sino agli anni cinquanta quando l'Angelana si insediò nel massimo campionato regionale (chiamato dapprima Promozione poi Campionato Dilettanti poi Prima Categoria) ottenendo anche piazzamenti importanti come i due secondi posti nel 1957-1958 e nel 1960-1961. Nel 1964 l'Angelana si trasferì nel nuovo impianto comunale che successivamente sarà chiamato Maratona e dopo ancora verrà intitolato a Giuseppe Migaghelli[1].

Nel 1967-1968 i giallorossi vinsero il campionato piazzandosi davanti al favorito Gubbio (che solo una decina d'anni prima militava in Serie B) e conquistarono la loro prima promozione in Serie D. Dopo un primo campionato concluso in 6ª posizione, nel 1969-1970, si classificarono terzultimi a pari punti con il Sansepolcro ma vennero retrocessi per differenza reti. Immediatamente risaliti in Serie D, vennero nuovamente retrocessi nella stagione seguente, campionato che conclusero in ultima posizione.

Sprofondata successivamente in Seconda Categoria, l'Angelana si rialzò sul finire degli anni settanta quando, grazie a due promozioni consecutive, riuscì a ritornare in Serie D. Gli umbri riuscirono a mantenere la categoria (che nel 1981 prese il nome di campionato Interregionale) per cinque stagioni dando vita a combattuti derby con l'Assisi, la principale squadra del capoluogo. Nel 1983-1984, tuttavia, si classificarono in penultima posizione e furono retrocessi in Prima Categoria.

Nel 1986 l'allora presidente Giovanni Aristei acconsentì alla fusione con l'Associazione Sportiva Assisi che militava in Serie D. La sede fu spostata dalla frazione al capoluogo, la ragione sociale mutò in Football Club Assisi Angelana e i colori sociali divennero il giallo-rosso-blu, sintesi del giallo-rosso della vecchia Angelana e del rosso-blu dell'Assisi[1]. In questa nuova veste la società disputò quattro campionati consecutivi d'Interregionale arrivando, nel 1988-1989, a mancare di un solo punto la promozione in Serie C2 che andò al Ponsacco. Dopo la retrocessione in Promozione l'anno seguente, l'Assisi-Angelana collezionò altre due retrocessioni in pochi anni che fecero sprofondare il club fino al terzo livello regionale.

Cambiato nuovamente nome in Società Sportiva Nuova Angelana, la società cominciò una paziente risalita che portò, nel 2001-2002, i giallorossi a riconquistare la promozione in Serie D, con al timone il presidente Betti. Le due nuove retrocessioni consecutive in Eccellenza e Promozione decretarono la fine del sodalizio[1]. Successivamente si formò un'altra società che acquisì il titolo dello Sporting Bastia e assunse la denominazione di Sporting Angelana, capeggiata da Lucio Tarpanelli e da Candido Cristofani, poi cambiata nell'attuale Associazione Sportiva Dilettantistica Angelana 1930[1].

Cronistoria[modifica | modifica sorgente]

Cronistoria dell'A.S.D. Angelana 1930
  • 1931 - Fondazione dell'Associazione Sportiva Angelana.
  • 1931-1953 - Campionati locali.
  • 1953-1954 - 4ª in Promozione Umbria.
  • 1954-1955 - 8ª in Promozione Umbria.
  • 1955-1956 - 5ª in Promozione Umbria.
  • 1956-1957 - 6ª in Promozione Umbria.
  • 1957-1958 - 2ª nel Campionato Dilettanti Umbria.
  • 1958-1959 - Partecipa al Campionato Dilettanti Umbria.
  • 1959-1960 - 6ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1960-1961 - 2ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1961-1962 - 6ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1962-1963 - 13ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1963-1964 - 10ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1964-1965 - 11ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1965-1966 - 4ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1966-1967 - 6ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1967-1968 - 1ª in Prima Categoria Umbria. Promossa in Serie D.
  • 1968-1969 - 6ª nel girone D della Serie D.
  • 1969-1970 - 16ª nel girone E della Serie D. Retrocessa in Prima Categoria.
  • 1970-1971 - 1ª in Prima Categoria Umbria. Promossa in Serie D.
  • 1971-1972 - 18ª nel girone E della Serie D. Retrocessa in Prima Categoria.
  • 1972-1973 - 9ª in Prima Categoria Umbria.
  • 1973-1974 - Partecipa alla Prima Categoria Umbria.
  • 1974-1975 - Partecipa alla Prima Categoria Umbria.
  • 1975-1976 - 17ª in Prima Categoria Umbria. Retrocessa in Seconda Categoria.
  • 1976-1977 - Partecipa alla Seconda Categoria Umbria.
  • 1977-1978 - 1ª in Seconda Categoria Umbria. Promossa in Promozione.
  • 1978-1979 - 1ª in Promozione Umbria. Promossa in Serie D.
  • 1979-1980 - 6ª nel girone D della Serie D.
  • 1980-1981 - 13ª nel girone D della Serie D.
  • 1981-1982 - 12ª nel girone G dell'Interregionale.
  • 1982-1983 - 4ª nel girone G dell'Interregionale.
  • 1983-1984 - 15ª nel girone F dell'Interregionale. Retrocessa in Promozione.
  • 1984-1985 - 7ª in Promozione Umbria.
  • 1985-1986 - 2ª in Promozione Umbria.
  • 1986 - Si fonde con l'Associazione Sportiva Assisi militante in Interregionale, acquisendone il titolo sportivo, cambiando nome in Football Club Assisi Angelana e assumendo i colori giallo-rosso-blu.
  • 1986-1987 - 6ª nel girone F dell'Interregionale.
  • 1987-1988 - 11ª nel girone F dell'Interregionale.
  • 1988-1989 - 2ª nel girone F dell'Interregionale.
  • 1989-1990 - 16ª nel girone F dell'Interregionale. Retrocessa in Promozione.
  • 1990-1991 - 5ª in Promozione Umbria.
  • 1991-1992 - 14ª in Eccellenza Umbria. Retrocessa in Promozione.
  • 1992-1993 - 6ª in Promozione Umbria.
  • 1993-1994 - 14ª in Promozione Umbria. Retrocessa in Prima Categoria.
  • 1994 - Cambia nome in 'Società Sportiva Nuova Angelana. Torna ai classici colori sociali giallo e rosso.
  • 1994-1995 - Partecipa alla Prima Categoria Umbria.
  • 1995-1996 - 1ª in Prima Categoria Umbria. Promossa in Promozione.
  • 1996-1997 - 9ª in Promozione Umbria.
  • 1997-1998 - 10ª in Promozione Umbria.
  • 1998-1999 - 3ª in Promozione Umbria.
  • 1999-2000 - 10ª in Promozione Umbria.
  • 2000-2001 - 2ª in Promozione Umbria. Promossa in Eccellenza Umbria.
  • 2001-2002 - 1ª in Eccellenza Umbria. Promossa in Serie D.
  • 2002-2003 - 18ª nel girone F della Serie D. Retrocessa in Eccellenza Umbria.
  • 2003-2004 - 15ª in Eccellenza Umbria. Retrocessa in Promozione dopo aver perso i play-out con il San Sisto Perugia.
  • 2004 - Viene fondata la Sporting Angelana acquisendo il titolo sportivo dello Sporting Bastia in Seconda Categoria.
  • 2004-2007 - Campionati locali.
  • 2007 - Cambia nome in Associazione Sportiva Dilettantistica Angelana 1930.
  • 2007-2008 - 3ªnel girone B della Promozione Umbria. Promossa in Eccellenza Umbria dopo aver vinto i play-off con Julia Spello, Clitunno e Montecorona.
  • 2008-2009 - 15ª in Eccellenza Umbria. Retrocessa in Promozione dopo aver perso i play-out con il Voluntas Spoleto.
  • 2009-2010 - 1ª nel girone B della Promozione Umbria. Promossa in Eccellenza Umbria.
  • 2010-2011 - 13ª in Eccellenza Umbria, dopo aver vinto i play-out con Vis Casa del Diavolo e Città di Castello.
  • 2011-2012 - 6ª in Eccellenza Umbria.
  • 2012-2013 - 6ª in Eccellenza Umbria.
  • 2013-2014 - ?ª in Eccellenza Umbria.


Colori e simboli[modifica | modifica sorgente]

I colori ufficiali del'Angelana sono il giallo e il rosso, ma dal 1986 al 1984, in conseguenza della fusione con l'Assisi che aveva i colori sociali rosso e blu, assunse temporaneamente i 3 colori giallo-rosso-blu.

Organigramma societario[modifica | modifica sorgente]

Staff dell'area amministrativa
  • Italia Lucio Tarpanelli e Italia Nilo Della Nave - Presidente
  • Italia Simone Tarpanelli - Direttore generale

Allenatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Allenatori dell'A.S.D. Angelana 1930.
Allenatori

Giocatori[modifica | modifica sorgente]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Categoria:Calciatori dell'A.S.D. Angelana 1930.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Competizioni regionali[modifica | modifica sorgente]

1967-1968, 1970-1971, 1995-1996
1977-1978
1978-1979, 2009-2010 (girone B)
2001-2002

Statistiche e record[modifica | modifica sorgente]

Partecipazione ai campionati[modifica | modifica sorgente]

A partire dal 1953-1954, l'Angelana ha disputato 54 tornei compresi 13 campionati nazionali, di cui tre quando la categoria rappresentava il quarto livello del campionato italiano di calcio (prima dello smembramento della Serie C in Serie C1 e C2).

Livello Categoria Partecipazioni Debutto Ultima stagione Totale
Serie D 3 1968-1969 1971-1972 3
Serie D 3 1979-1980 2002-2003 10
Campionato Interregionale 7 1981-1982 1989-1990

Tifoseria[modifica | modifica sorgente]

Le rivalità più sentite dalla tifoseria dell'Angelana sono quelle con le altre umbre, in modo particolare con Bastia, Gualdo e Narnese[senza fonte].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f angelanacalcio.it, Storia.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]