Assemblea del Kosovo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Kosovo

Questa voce è parte della serie:
Politica del Kosovo


Status politico del Kosovo



Repubblica del Kosovo


Altri stati · Atlante

L’Assemblea della Repubblica del Kosovo (in lingua albanese: Kuvendi i Kosovës, in lingua serba:Скупштина Косова, Skupština Kosova) è un’istituzione provvisoria di autogoverno create dall’UNMIK, per garantire un auto-governo democratico in attesa di una soluzione sul problema dello status internazionale del Kosovo. L’Assemblea, il 17 febbraio 2008 ha dichiarato l’indipendenza del Kosovo dalla Serbia.[1]

L’Assemblea è l’organo legislativo del paese. È costituita da 120 membri dei quali 100 sono eletti dalla popolazione con diritto di voto mentre gli altri 20 sono riservati così come segue:

  • 10 seggi per i rappresentanti dei serbi;
  • 4 seggi per i rappresentanti di Rom, Ashkali ed egiziani;
  • 3 seggi per i bosniacchi;
  • 2 seggi per i turchi;
  • 1 seggio per i Gorani.

Comitati[modifica | modifica wikitesto]

L’Assemblea del Kosovo ha 19 comitati:

  • Comitato del Budget
  • Comitato per finanza ed economia
  • Comitato per l’educazione, la scienza e la tecnologia
  • Comitato per la salute
  • Comitato per lavoro e welfare
  • Comitato per I servizi pubblici
  • Comitato per la cooperazione internazionale
  • Comitato per le materie giuridiche, legislative ed il quadro costituzionale
  • Comitato per le persone disperse – legato al dramma delle persone disperse e scomparse a seguito della guerra
  • Comitato per i media
  • Comitato per i diritti e gli interessi delle comunità
  • Comitato per commercio e industria
  • Comitato per la cultura, i giovani e lo sport
  • Comitato per lo sviluppo e la pianificazione territoriale
  • Comitato per trasporti e comunicazioni
  • Comitato per agricoltura, foreste e sviluppo rurale
  • Comitato per le emergenze
  • Comitato per le petizioni pubbliche
  • Comitato per l’uguaglianza dei sessi

Capi dell’Assemblea del Kosovo[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di politica