Assedio di Cetatea Neamţului

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assedio di Cetatea Neamţului
Data 1476
Luogo Cetatea Neamţului (Bucovina)
Esito I turchi desistono dall'assedio causa pestilenza
Schieramenti
Comandanti
Voci di battaglie presenti su Wikipedia


Nell'estate del 1476, dopo la vittoria riportata dalle sue armate nella Battaglia di Valea Albă, il sultano Maometto II costrinse il voivoda (principe) di Moldavia Ştefan III cel Mare a rifugiarsi presso la fortezza di Cetatea Neamţului, nell'attuale Bucovina. L' Assedio di Cetatea Neamţului si concluse con la vittoria dei difensori moldavi quando i turchi furono costretti a desistere dal diffondersi di un'epidemia nel loro campo.