Assassinio sull'Orient Express (film 2001)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assassinio sull'Orient Express
Titolo originale Murder on the Orient Express
Paese Stati Uniti d'America
Anno 2001
Formato film TV
Genere giallo, drammatico
Durata 100 minuti
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio stereo
Crediti
Regia Carl Schenkel
Soggetto Agatha Christie
Sceneggiatura Stephen Harrigan
Interpreti e personaggi
Fotografia Rex Maidment
Montaggio Henk Van Eeghen
Musiche Christopher Franke
Edgar Rothermich
Scenografia Paul Rowan
Costumi Jane Robinson
Produttore esecutivo Daniel H. Blatt
Casa di produzione Daniel H. Blatt Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Data 22 aprile 2001
Rete televisiva CBS
Opere audiovisive correlate
Originaria Assassinio sull'Orient Express
film del 1974

Assassinio sull'Orient Express (Murder on the Orient Express) è un film per la televisione del 2001 diretto da Carl Schenkel e tratto dall'omonimo romanzo di Agatha Christie.

Il protagonista è l'investigatore belga Hercule Poirot, interpretato da Alfred Molina.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

In viaggio sull'Orient Express ai giorni nostri (la scena è stata spostata tra fine '900 ed inizio del nuovo secolo) Poirot incontra un suo conoscente, Bouc, dirigente nella società che gestisce il treno su cui è salito; durante il viaggio, i due scoprono che un passeggero, Ratchett, è stato assassinato nella sua cabina, proprio a fianco di quella occupata da Poirot; l'investigatore belga raccoglie la sfida e indaga sul morto e sugli altri occupanti della carrozza; alla fine, scoperta la vera identità di Ratchett, il gangster Cassetti sospettato del rapimento e della morte di una bambina dell'alta società (fatto che porterà ad altre 5 morti), Poirot si accorge che tutti i passeggeri hanno in qualche modo a che fare con quel crimine. Nel finale Poirot propone 2 possibili interpretazioni: una banale (un furto finito male, ed il colpevole fuggito dalla carrozza) che verrà data alle autorità, ed una molto più sottile, quella vera, basata su un complotto messo in piedi dagli amici e i parenti dei defunti allo scopo di vendicare le morti dei loro cari, per poi testimoniare ognuno in favore di uno degli altri e scagionarsi a vicenda.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione