Assassinio al galoppatoio

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Assassinio al galoppatoio
Assassinio al galoppatoiо.png
Una scena del film
Titolo originale Murder at the Gallop
Paese di produzione Gran Bretagna
Anno 1963
Durata 81 min
Colore bianco e nero
Audio sonoro
Genere giallo
Regia George Pollock
Soggetto Agatha Christie (romanzo Dopo le esequie del 1953)
Sceneggiatura James P. Cavanagh
Produttore George H. Brown
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani

Assassinio al galoppatoio (Murder at the Gallop) è un film del 1963 diretto da George Pollock, tratto dal romanzo di Agatha Christie, Dopo le esequie del 1953; nel romanzo il protagonista è Hercule Poirot e non Miss Marple.[1] Il film, distribuito dalla Metro-Goldwyn-Mayer,[2] è il secondo di una serie inglese di quattro film su Miss Marple interpretati da Margaret Rutherford.

Trama[modifica | modifica sorgente]

Il vecchio e ricco Mr. Enderby muore apparentemente per un attacco di cuore. Ma la sempre sospettosa Miss Marple ha i suoi dubbi, ed indaga sui motivi che hanno portato alla morte della vittima. Margaret Rutherford interpreta per la seconda volta Miss Marple e, sebbene nel romanzo di Agatha Christie a condurre le indagini sia Hercule Poirot, tutto funziona magnificamente in questa pellicola. A tal fine la fase investigativa viene posta in secondo piano rispetto ai toni da commedia vera e propria e così si ripete agevolmente il successo del primo film. Lo spirito è sempre lo stesso, la serie si mantiene fedele ai suoi stilemi ed il divertimento è immutato anche grazie al fatto di porre in primo piano i toni e gli spunti da commedia piuttosto che quelli strettamente investigativi. Inalterata anche la leggerezza della regia di George Pollock e che, anzi, rispetto a "Assassinio sul treno" (Murder, she said) del 1961 gioca maggiormente con l'ironia e l'umorismo anche grazie alla partecipazione di Robert Morley, indimenticabile caratterista inglese. L'ambientazione è saporita e tanto "old british", la Rutherford sempre eccellente e anche le altre interpretazioni sono ben caratterizzate La colonna sonora si basa sul celebre motivetto creato da Ron Goodwin proprio per questa serie.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Film e libro con diversi detective
  2. ^ Info film
cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema