Askeran

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Askeran
comunità
(HY) Ասկերան
La Corte distrettuale di Askeran.
La Corte distrettuale di Askeran.
Localizzazione
Stato Nagorno Karabakh/Azerbaigian Nagorno Karabakh[1]
Regione Askeran
Territorio
Coordinate 39°56′12″N 46°49′58″E / 39.936667°N 46.832778°E39.936667; 46.832778 (Askeran)Coordinate: 39°56′12″N 46°49′58″E / 39.936667°N 46.832778°E39.936667; 46.832778 (Askeran)
Abitanti 2 200
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Nagorno Karabakh
Askeran

Askeran (in armeno Ասկերան) è una comunità urbana, capoluogo della omonima regione, nella repubblica de facto del Nagorno Karabakh.

Conta 2 200 abitanti[2] e sorge a 18 chilometri di distanza dalla capitale Step'anakert.

Nei pressi dell'abitato sorge una fortezza costruita nel X secolo e successivamente ampliata, oggetto di recenti restauri.

Nel 1988 la città fu teatro di violenti scontri interetnici tra armeni e azeri che segnarono il prologo della guerra del Nagorno Karabakh.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dichiaratosi unilateralmente Repubblica indipendente dal 6 gennaio 1992, secessionista dall'Azerbaigian secondo cui è parte integrante dello Stato. Non è riconosciuto a livello internazionale, ma è de facto indipendente.
  2. ^ Ufficio centrale di statistica della repubblica del Nagorno Karabakh, Report 2010, pagg. 13-14

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Asia Portale Asia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Asia