Asima Chatterjee

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Asima Chatterjee (Calcutta, 23 settembre 1917Calcutta, 22 novembre 2006) è stata una chimica indiana, nota per i suoi lavori in chimica organica e fitomedicina.

Si laureò nel 1936 in chimica con lode ed nel 1938 si laureo in chimica organica; poi in dottorato, presso l'università di Calcutta.[non chiaro]

Premi e riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

  • Era una Roychand Scholar Premchand dell'Università di Calcutta.
  • Nel 1944 fu la prima donna indiana alla quale fu conferito il Dottorato di Scienze dell'Università di Calcutta.
  • Nel 1960, fu eletta membro dell'Indian National Science Academy, New Delhi.
  • Dal 1962 al 1982 fu professoressa di Chimica presso l'università di Calcutta.
  • Nel 1961, ha ricevuto il Premio Shanti Swarup Bhatnagar in Scienze Chimiche.
  • Nel 1972, fu incaricata di coordinare il programma speciale di assistenza per intensificare l'insegnamento e la ricerca in chimica dei prodotti naturali, sanzionato dalla Commissione borse di studio universitarie (India).
  • Nel 1975, gli venne conferita la prestigiosa Padma Bhushan e prima donna scienziato ad essere eletta come Presidente Generale del Congresso indiano della Science Association.
  • Dal febbraio 1982 al maggio 1990 fu nominata dal Presidente dell'India membro della Rajya Sabha.

Controllo di autorità VIAF: 62850719 LCCN: n/80/113629