Asemonea

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Asemonea
Asemonea.tanikawai.male.-.tanikawa.jpg
Asemonea tanikawai, maschio
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Araneae
Sottordine Araneomorphae
Superfamiglia Salticoidea
Famiglia Salticidae
Sottofamiglia Lyssomaninae
Genere Asemonea
O. P.-Cambridge, 1869
Specie
vedi testo

Asemonea O. P.-Cambridge, 1869 è un genere di ragni appartenente alla Famiglia Salticidae.

Distribuzione[modifica | modifica sorgente]

Le 22 specie oggi note di questo genere sono diffuse in Africa, (Madagascar incluso) e Asia; la A. stella è stata reperita anche nel Queensland, regione australiana[1].

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

In alcune pubblicazioni il genere è scritto come Asamonea, si tratta di un lapsus[1].

Attualmente, a dicembre 2010, si compone di 22 specie[1]:

Specie trasferite[modifica | modifica sorgente]

  • Asemonea pallens (Blackwall, 1877); trasferita al genere Goleba a seguito di un lavoro dell'aracnologo Wanless del 1980[1].
  • Asemonea puella Simon, 1885; trasferita al genere Goleba a seguito di un lavoro dell'aracnologo Wanless del 1980[1].
  • Asemonea punctata Peckham, Peckham & Wheeler, 1888; trasferita al genere Goleba a seguito di un lavoro dell'aracnologo Wanless del 1980[1].

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ a b c d e f The world spider catalog, Salticidae
  2. ^ Specie tipo del genere.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • O. Pickard-Cambridge, 1869 - Descriptions and sketches of some new species of Araneida, with characters of a new genus. Annals and Magazine of Natural History, ser. 4, vol.3, p.52-74
  • Szűts, T., 2000 - An Afrotropical species, "Asemonea stella" (Araneae: Salticidae) found in Australia. Folia entomologica hungarica, vol.61, p.61-63
  • Wesołowska, W. & Szűts, T., 2003 - A new species of Asemonea from equatorial Africa (Araneae: Salticidae: Lyssomaninae). Folia entomologica hungarica, vol.64, p.59-62. Articolo in PDF

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi