As Time Goes By

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi As Time Goes By (disambigua).
As Time Goes By
Artista
Autore/i Herman Hupfeld
Genere Jazz
Data 1931

As Time Goes By è una canzone scritta da Herman Hupfeld nel 1931, la cui fama si è accresciuta nel 1942 quando fu cantata dal personaggio di Sam (Dooley Wilson) nel film Casablanca. La canzone è arrivata al secondo posto nella lista AFI's 100 Years... 100 Songs, che raccoglie le migliori canzoni dei film. È inoltre usata come fanfara per la Warner Bros. dal 1998.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Herman Hupfeld scrisse As Time Goes By per il musical di Broadway Everybody's Welcome del 1931. Nello spettacolo originale, veniva cantata da Frances Williams. È stata registrata quell'anno da diversi artisti, tra cui Rudy Vallee.

La canzone venne usata nel 1942 nel film Casablanca, cantata da Dooley Wilson accompagnato dal pianista Elliot Carpenter[1], che si poteva sentire lungo tutto il film come leitmotiv.[2] Wilson non poté registrare un singolo della canzone in quel periodo a causa di uno sciopero dell'artista, cosa che spinse lo studio a re-distribuire la registrazione di Vallee del 1931, che raggiunse il primo posto in classifica.[3]

Il famoso verso di apertura della canzone, "You must remember this..." ("Devi ricordare questo..."), è in realtà l'apertura del ritornello della canzone per com'era stata originariamente scritta ed eseguita. Wilson, però, non cantò la strofa precedente in Casablanca, e la maggior parte delle registrazioni successive hanno seguito il suo esempio; ciò ha reso la strofa mancante virtualmente sconosciuta alla maggior parte degli ascoltatori.

Oltre all'American Film Institute che l'ha inclusa come numero 2 nella sua lista delle 100 migliori canzoni dei film[4], la National Public Radio l'ha inclusa nel suo NPR 100, la lista del 1999 delle opere musicali statunitensi più importanti del XX secolo[5].

Altre versioni[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata interpretata da diversi artisti, tra cui Billie Holiday, Engelbert Humperdinck, Bing Crosby, Perry Como, Frank Sinatra, Harry Nilsson, Louis Armstrong, Julio Iglesias, Carly Simon, Tony Bennett, Arielle Dombasle, Jane Monheit, Rod Stewart, Jimmy Durante, Chet Baker, Gal Costa, Sammy Davis Jr., Bryan Ferry, Willie Nelson, Vera Lynn, Andy Williams, Barry White, The Duprees, Johnnie Ray, ZZ Top, Amanda Lear, Widespread Panic e Johnny Mathis. Tra le versioni degne di nota ci sono:

Eredità[modifica | modifica wikitesto]

La canzone ha ispirato il titolo del primo memoriale del primo agente dei Beatles Derek Taylor, pubblicato dalla Sphere Books nel 1973.[7]

Ha dato inoltre il titolo alla sitcom britannica As Time Goes By, e una sua registrazione ad opera di Joe Fagin è stata usata come sigla della serie.[8]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ James Buhler, Caryl Flinn, David Neumeyer, Music and cinema, Wesleyan University Press., 2000, p. 174, ISBN 9780819564115.
  2. ^ William Zinsser, Easy to Remember: The Great American Songwriters and Their Songs, Jaffrey, New Hampshire, David R. Godine, 2000, p. 165, ISBN 1-56792-325-9.
  3. ^ David A. Jasen, Tin Pan Alley: an encyclopedia of the golden age of American song, New York, New York, Taylor & Francis, 2003, p. 216, ISBN 0-415-93877-5.
  4. ^ AFI's 100 Years...100 Songs. URL consultato il 6 ottobre 2010.
  5. ^ NPR's 100. URL consultato il 30 dicembre 2009.
  6. ^ Hibbing Hi Times January 23, 1959. URL consultato il 25 aprile 2010.
  7. ^ Derek Taylor Portfolio - Internet Beatles Album
  8. ^ As Time Goes By Crew List. URL consultato il 12 febbraio 2008.