Arve

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arve
Arve
Stati Francia Francia
Svizzera Svizzera
Suddivisioni Rodano-Alpi Rodano-Alpi
Ginevra Ginevra
Lunghezza 102 km
Portata media 75 4 m³/s
Bacino idrografico 2.060 km²
Nasce Massiccio del Monte Bianco
Sfocia Rodano, presso Ginevra

L'Arve è un fiume alpino che nasce dal Massiccio del Monte Bianco e si getta nel Rodano.

Il suo corso si svolge quasi completamente nella regione francese dell'Alta Savoia. La parte finale si trova in Svizzera nel cantone di Ginevra.

La valle percorsa dal fiume prende il nome di valle dell'Arve.

Località attraversate[modifica | modifica sorgente]

L'Arve in territorio francese bagna i comuni di Chamonix-Mont-Blanc, Les Houches, Servoz, Passy, Sallanches, Magland, Cluses, Scionzier, Thyez, Marnaz, Vougy, Marignier, Ayse, Bonneville, Arenthon, Faucigny, Scientrier, Reignier, Contamine-sur-Arve, Nangy, Arthaz-Pont-Notre-Dame, Monnetier-Mornex, Vétraz-Monthoux, Étrembières, Annemasse e Gaillard.

Passando in territorio svizzero bagna Thônex, Veyrier, Chêne-Bougeries, Carouge e Ginevra dove si getta nel Rodano ad un kilometro dopo che questi è uscito dal Lago Lemano.

Portate medie mensili[modifica | modifica sorgente]

Portata media mensile (in m3/s)
Stazione idrometrica : Arthaz-Pont-Notre-Dame (49 anni (1961-2009))

Fonte : Banque Hydro - Ministère de l'écologie et du développement durable

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]