Arturo Sacchetti

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Arturo Sacchetti (Santhià, 9 gennaio 1941) è un organista italiano.

Studiò al Conservatorio di Milano. Conseguiti otto diplomi, ha dato oltre 2.300 concerti in veste di direttore d'orchestra, maestro di coro, organista, clavicembalista, e pianista. Si è perfezionato con Fernando Germani, presso l'accademia musicale chigiana. Ha eseguito in concerti pubblici le opere integrali di J. S. Bach, Buxtehude, Mozart, Telemann, César Franck, Charles-Marie Widor, Louis Vierne, Olivier Messiaen, Franz Liszt, Max Reger, Marco Enrico Bossi ed altri. Ha effettuato circa 150 incisioni, tra LP e CD.

I suoi incarichi hanno incluso: la direzione del Coro da camera della RAI, l'insegnamento presso il Conservatorio di Santa Cecilia di Roma, la direzione artistica della Radio Vaticana, la direzione del Liceo Musicale G.B. Viotti di Vercelli, la direzione della Società cameristica di Lugano, Direttore artistico dell'Accademia Internazionale di Musica "G. Carisio" del "Civico Istituto di Musica" di Asti, dell'"Ente perosiano" di Tortona, della "Associazione artistica G. L. Centemeri" di Monza, del "Centro studi C. Della Giacoma" di Todi, docente d'organo della "Regia Accademia Filarmonica" di Bologna, docente dell' "Accademia L. Perosi" di Tortona, Ispettore onorario del Ministero dei Beni Artistici e Storici., ed Accademico per chiara fama dalla "Regia Accademia Filarmonica" di Bologna.

Da molti anni si è dedicato alla musica di Lorenzo Perosi, di cui sta eseguendo, registrando, e rivendendo l'opera integrale.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 85873492

musica classica Portale Musica classica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica classica