Artralgia

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Avvertenza
Le informazioni riportate non sono consigli medici e potrebbero non essere accurate. I contenuti hanno solo fine illustrativo e non sostituiscono il parere medico: leggi le avvertenze.
Artalgia
Codici di classificazione
ICD-9-CM (EN) 719.4
ICD-10 (EN) M25.5

L’artralgia è un termine a cui si riferisce qualunque dolore che colpisce un'articolazione e il tessuto ad essa circostante. Tale anomalia è un sintomo di infezione, malattia o ferita della persona, in particolare forme di artriti o reazioni a medicinali. [1] Secondo altre definizioni si può parlare di artralgia soltanto quando ci si trova di fronte ad una condizione non infiammatoria, mentre artrite quando la condizione è infiammatoria.[2]

Etimologia[modifica | modifica sorgente]

L’artralgia deriva dal greco arthro-, che significa giuntura, articolazione e -algos, dolore. [3][4]

Eziologia[modifica | modifica sorgente]

Le cause dell’artralgia sono varie, possono essere dovute alla degenerazione e al relativo processo distruttivo dell’osteoartrite o a infortuni durante l’esecuzione di sport, o ad infiammazioni varie, [5] oppure ancora allo squilibrio tra le sollecitazioni esterne e la resistenza delle cartilagini.

Sintomatologia[modifica | modifica sorgente]

La sintomatologia è locale ed evolve verso la cronicizzazione. Il dolore appare intenso al risveglio e riappare la sera dopo essere stato quiescente nel corso della giornata.

Terapie[modifica | modifica sorgente]

Il trattamento cambia a seconda della specifica causa che ha comportato l’insorgere dell’artralgia.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ James R Philp, Allergic Drug Reactions - Systemic Allergic Drug Reactions (HTML) in Clinical Methods - The History, Physical, and Laboratory Examinations. URL consultato il 20 settembre 2007.
  2. ^ MeSH. URL consultato il 23 dicembre 2007.
  3. ^ Arthralgia Definition (HTML) in MedicineNet.com. URL consultato il 20 settembre 2007.
  4. ^ Joe G. Hardin, Arthralgia (HTML) in Clinical Methods - The History, Physical, and Laboratory Examinations. URL consultato il 20 settembre 2007.
  5. ^ Joe G. Hardin, Table 161.1. Some Common Regional Rheumatic Syndromes (HTML) in Clinical Methods - The History, Physical, and Laboratory Examinations. URL consultato il 20 settembre 2007.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Joseph C. Segen, Concise Dictionary of Modern Medicine, New York, McGraw-Hill, 2006, ISBN 978-88-386-3917-3.
  • Douglas M. Anderson, A. Elliot Michelle, Mosby’s medical, nursing, & Allied Health Dictionary sesta edizione, New York, Piccin, 2004, ISBN 88-299-1716-8.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

medicina Portale Medicina: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di medicina