Arthur Whitney

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Arthur Whitney (...) è un informatico canadese.

Egli è soprattutto noto per lo sviluppo dei linguaggi di programmazione A+ e K[1], che derivano dell'APL. Ha anche scritto il primo prototipo del J, che servì a Roger Hui come modello per lo sviluppo iniziale di questo linguaggio.

Whitney studiò matematica pura all'Università di Toronto (Canada) negli anni ottanta[2]. Lavorò poi alla Stanford University (California, USA). Attualmente svolge il ruolo di CEO alla Kx Systems, della quale è co-fondatore.

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Intervista con Arthur Whitney, 4 gennaio 2004.
  2. ^ Conversazione con Arthur Whitney, 20 aprile 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]