Arthur Lee (cestista)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arthur Lee
Dati biografici
Nome Arthur Monroe Lee
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Altezza 186 cm
Peso 82 kg
Pallacanestro Basketball pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Playmaker
Squadra No flag.svg Free agent
Carriera
Giovanili

1995-1999
North Hollywood High School
Stanford Cardinal Stanford Cardinal
Squadre di club
1999-2000 Kombassan Konya Kombassan Konya 26
2000-2001 Cibona Zagabria Cibona Zagabria
2001-2002 Basket Rimini Crabs Crabs Rimini 21
2002-2003 Ironi Nahariya Ironi Nahariya 30
2003-2004 Dinamo Sassari Dinamo Sassari 31
2004 Ironi Nahariya Ironi Nahariya 9
2005-2006 Élan Chalon Élan Chalon 52
2006-2007 AE Larissa AE Larissa 26
2007 600px Giallo con aquila bicefala nera.svg AEK Atene
2007-2010 ČEZ Nymburk ČEZ Nymburk 143
2010-2011 APOEL Nicosia APOEL Nicosia 8
2011-2012 Bejjeh Club Bejjeh Club
2012 Turów Zgorzelec Turów Zgorzelec
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
Statistiche aggiornate al 30 giugno 2012

Arthur Monroe Lee (Los Angeles, 27 maggio 1977) è un cestista statunitense, professionista in Europa.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Dal 1995 al 1999 cresce presso la Stanford University, contribuendo nel 1998 da titolare a riportare l'università alle Final Four NCAA.

La sua prima esperienza professionistica la vive in Turchia al Kombassan Konya, compagine in cui militò per un'annata. Successivamente si trasferisce in Croazia con l'ingaggio da parte del Cibona Zagabria venendo utilizzato sia in campionato che in Eurolega, debuttando così nella massima competizione europea.

Nel 2001 firma un contratto con i Crabs Rimini infortunandosi però alla prima giornata del campionato di Legadue: venne sottoposto ad intervento chirurgico al piede, ma al suo ritorno in campo non riuscì ad incidere come sperato. Vola quindi in Israele trasferendosi all'Hapoel Ironi Nahariya: nel marzo 2004 fa ritorno in patria per la difficile situazione internazionale dovuta alla presenza americana nel vicino Iraq, ma un mese dopo torna per disputare la parte finale della stagione. Un anno dopo gioca ancora in Italia, sempre in Legadue ma questa volta alla Dinamo Sassari. L'estate successiva firma nuovamente per l'Hapoel Ironi Nahariya ma a dicembre viene tagliato. Un mese più tardi approda alla corte dei francesi dello Chalon, dove oltre alla rimanente metà stagione viene confermato anche per quella seguente.

Nell'estate 2006 si lega ai greci del Larissa, segnando 17,2 punti a gara nel massimo campionato greco. Resta poi in categoria grazie alla chiamata dell'AEK Atene, tuttavia in ottobre viene rilasciato. A novembre è già contrattualizzato dai cechi del Nymburk, con cui gioca fino all'estate 2010. Si accorda poi coi ciprioti dell'APOEL, prendendo parte anche all'EuroChallenge. Nel novembre 2011 accetta l'offerta del Bejjeh, formazione libanese neopromossa.

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Squadra[modifica | modifica sorgente]

Cibona Zagabria: 2001
ČEZ Nymburk: 2008, 2009, 2010

Individuale[modifica | modifica sorgente]

ČEZ Nymburk: 2009-2010

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]