Arteria spinale anteriore

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arteria spinale anteriore
Gray770-vessels.png
1. Vena spinale posteriore
2. Vena spinale anteriore
3. Vene spinali postero-laterali
4. Vene radicolari
5. Arterie spinali posteriori
6. Arteria spinale anteriore
7. Arterie radicolari
Sistema Apparato circolatorio
Origine Arterie vertebrali

In anatomia, le arterie spinali anteriori sono una coppia di vasi sanguigni che irrorano la porzione anteriore del midollo spinale. Si originano dalle arterie vertebrali e sono irrorati dalle arterie vertebro-midollari segmentali, compresa l'arteria radicolare magna (di Adamkiewicz).

Decorso[modifica | modifica wikitesto]

L'arteria spinale anteriore è un piccolo ramo che si diparte in prossimità della parte terminale dell'arteria vertebrale e che, discendendo frontalmente al midollo allungato, si unisce a livello del foro occipitale con l'altra arteria spinale posta nella parte opposta.

Uno di questi vasi è solitamente più grande dell'altro, ma occasionalmente possono essere della stessa grandezza.

Il tronco singolo, così formato, scende anteriormente al midollo spinale, ed è rinforzato da una serie di piccoli rami che entrano nel canale vertebrale attraverso i fori intervertebrali; questi rami derivano dall'arteria vertebrale e dall'arteria cervicale ascendente dell'arteria tiroidea inferiore nel collo; dalle arterie intercostali nel torace e dall'arteria lombare, dall'arteria ileo-lombare e dalle arterie sacrali laterali nell'addome e nelle pelvi.

Questi rami si uniscono, per mezzo di rami ascendenti e discendenti, a formare una singola arteria mediale anteriore, che si estende fino alla parte più bassa del midollo spinale fino a raggiungere il filo terminale.

Questo vaso si trova nella pia madre lungo la fessura mediana anteriore; irrora quella membrana e la sostanza del midollo spinale, e manda rami alle sue parti più basse per essere distribuita alla cauda equina.

anatomia Portale Anatomia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di anatomia