Arrows A1

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arrows A1
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Arrows
Categoria Formula 1
Squadra Arrows Racing Team
Progettata da Tony Southgate
Dave Wass
Sostituisce Arrows FA1
Sostituita da Arrows A1B
Descrizione tecnica
Meccanica
Telaio Monoscocca in alluminio
Motore Ford Cosworth DFV 3.0 V8
Trasmissione Hewland FGA 400 a 5 rapporti, manuale
Dimensioni e pesi
Passo 2690 mm
Peso 591 kg
Altro
Carburante Petrofina
Valvoline
Pneumatici Goodyear
Risultati sportivi
Debutto Gran Premio d'Austria 1978
Piloti 35. Riccardo Patrese
36. Rolf Stommelen
Palmares
Corse Vittorie Pole Giri veloci
5 0 0 0

La Arrows A1 fu una vettura di Formula 1 impiegata dalla scuderia inglese nella parte finale della stagione 1978. Disegnata da Tony Southgate e Dave Wass, in monoscocca d'alluminio. Era spinta dal tradizionale motore Ford Cosworth DFV, aveva il cambio Hewland FGA400 ed era gommata Goodyear. La vettura fu concepita nel corso della stagione per sostituire la Arrows FA1 che fu al centro di una battaglia legale con la Shadow, che la considerava una copia della sua DN9. Non potendo più utilizzare la FA1 il team costruì quest'altra vettura.

Ottenne tre punti con Riccardo Patrese nell'ultimo Gran premio dell'anno, in Canada. Patrese giunse quarto anche nel gran premio non valido per il mondiale corso a Imola.

Formula Aurora[modifica | modifica sorgente]

La vettura fu impiegata con grande successo nella stagione seguente in Formula Aurora. Rupert Keegan vinse ben 5 gare, aggiudicandosi anche la serie. Una vittoria venne siglata anche da Ricardo Zunino.

Formula 1 Portale Formula 1: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Formula 1