Arrocco artificiale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Negli scacchi l'arrocco artificiale è una manovra nella quale un re che ha perso il diritto ad arroccare (generalmente perché ha lasciato la sua casa iniziale) raggiunge una posizione analoga a quella seguente un normale arrocco, tramite una serie di normali mosse.

Ad esempio:

a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
e8 re del nero
f8 alfiere del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
f7 alfiere del bianco
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
e5 pedone del nero
e4 cavallo del nero
c3 cavallo del bianco
f3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
d2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Dopo 6. Bxf7+?!
1. e4 e5
2. Cf3 Cc6
3. Ac4 Cf6
4. Cc3 Cxe4
5. Axf7+?! (vedi diagramma a lato)

Il Bianco con 5.Axf7 tenta di togliere al Nero la possibilità di arroccare. Il Nero può comunque eseguire un arrocco artificiale con:

a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
d8 donna del nero
f8 torre del nero
g8 re del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
c7 pedone del nero
d7 pedone del nero
e7 alfiere del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
d4 cavallo del bianco
e4 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
b2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
f2 pedone del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
f1 torre del bianco
g1 re del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Dopo 9. ... Kg8
5. ... Rxf7
6. Cxe4 Ae7
7. 0-0 Tf8 (inizia l'arrocco artificiale)
8. d4 exd4
9. Cxd4 Rg8 (vedi diagramma a lato)

Il Nero raggiunge con alcune mosse una posizione analoga a quella di un normale arrocco, in una partita nella quale la mancanza di pedoni al centro rende importante schierare il re in una posizione sicura. Lo sviluppo del Nero è leggermente rallentato, ma questi mantiene il vantaggio della coppia di alfieri e una superiorità di pedoni sull'ala di donna, in una posizione pari, se non leggermente favorevole al Nero.

Partite d'esempio[modifica | modifica wikitesto]

La partita che segue (Mestel-Makarichev, Hastings, 1979) mostra un altro modo di eseguire un arrocco artificiale:

1.e4 e5 2.Cf3 Cf6 3.Ac4 Cxe4 4.Cc3 Cc6 5.0-0 Cxc3 6.dxc3 h6 7.Dd5 Df6 8.Te1 Ad6 9.Cxe5 Axe5 10.f4 d6 11.fxe5 dxe5 12.Ab5 Ad7 13.Axc6 Axc6 14.Txe5+ Rf8 15.Dc5+ Rg8 16.Te2 Td8 17.Ae3 Rh7

Il re è ora al sicuro e il Nero può prendere l'iniziativa.

18.Dxa7? The8 19.Tf2 Dg6 20.h3 Te4! 21.Ad4 Td5! 22.Td1 Tg5 23.Rf1 Te6 24.g4 Ab5+ 25.Rg1 Txg4+! 26.Rh2 Tg3 27.Tddd2 Txh3+! 28.Rxh3 Dh5+ 0-1

Un singolare e divertente arrocco artificiale è stato giocato nella partita Heidenfeld-Hecht, durante le Olimpiadi degli scacchi del 1974, a Nizza:

Heidenfeld - Hecht, Nizza, 1974
a b c d e f g h
8
Chessboard480.svg
a8 torre del nero
c8 alfiere del nero
e8 re del nero
h8 torre del nero
a7 pedone del nero
b7 pedone del nero
f7 pedone del nero
g7 pedone del nero
h7 pedone del nero
c6 cavallo del nero
e6 pedone del nero
a5 donna del nero
d5 pedone del nero
e5 pedone del bianco
c4 pedone del nero
d4 pedone del bianco
f4 pedone del bianco
a3 alfiere del nero
c3 pedone del bianco
f3 cavallo del bianco
a2 pedone del bianco
c2 pedone del bianco
e2 alfiere del bianco
g2 pedone del bianco
h2 pedone del bianco
a1 torre del bianco
c1 alfiere del bianco
d1 donna del bianco
e1 re del bianco
h1 torre del bianco
8
7 7
6 6
5 5
4 4
3 3
2 2
1 1
a b c d e f g h
Dopo 12. ... Da5

Dopo le mosse:

1.e4 Cf6 2.Cc3 d5 3.e5 Ce4 4.d4 Cxc3 5.bxc3 e6 6.Ad3 c5 7.f4 Cc6 8.Cf3 Da5 9.Ad2 Da4! 10.Ae3 c4 11.Ae2 Aa3 12.Ac1? Da5 (vedi diagramma a lato)

I pedoni dell'ala di donna del Bianco erano sotto forte pressione e mosse come 13.Ad2? Ab2, 13.Axa3 Dxc3+! oppure 13.Dd2 Axc1 porterebbero alla perdita di un pedone. Il Bianco gioca allora una mossa inusuale:

13.Rd2! Ae7 14.De1 Ad7 15.Re3

Ora che la regina protegge c3 il re può portarsi al sicuro:

15...f6 16.Tf1 fxe5 17.fxe5 0-0 18.Rf2 Ae8! 19.Rg1

Il Bianco ha "arroccato" in cinque mosse, mantenendo la parità di materiale (sebbene, con la risposta 19...Ag6, il Nero rimase in vantaggio e vinse infine la partita).

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

scacchi Portale Scacchi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di scacchi