Arnold Watson Hutton

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arnold Watson Hutton
Arnold Watson Hutton.jpg
Dati biografici
Nome Arnold Pencliffe Watson Hutton
Nazionalità Argentina Argentina
Calcio Football pictogram.svg
Dati agonistici
Ruolo Attaccante
Ritirato 1913
Carriera
Squadre di club1
1902-1911 Alumni Alumni  ? (16+)
1911-1913 Belgrano Athletic Belgrano Athletic  ? (?)
Nazionale
1906-1913 Argentina Argentina 17 (6)
1 Dati relativi al solo campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Arnold Pencliffe Watson Hutton, ispanizzato in Arnoldo Pablo Watson Hutton (Buenos Aires, 20 agosto 1886[1]Buenos Aires, 29 luglio 1951), è stato un calciatore argentino, di ruolo attaccante.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Figlio di Alexander Watson Hutton e della prima moglie Margaret Budge,[2] fin da giovane s'appassionò a vari sport: oltre al calcio, giocò anche a rugby, tennis, pallanuoto, cricket e polo (di queste due discipline fu anche nazionale).[3]

Caratteristiche tecniche[modifica | modifica sorgente]

Giocava come ala sinistra.[3]

Carriera[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Debuttò con l'Alumni, squadra fondata dal padre, il 13 aprile 1902. Insieme ai fratelli Brown, Watson Hutton era uno dei migliori elementi della formazione, improntata al gioco d'attacco tipico del calcio inglese.[4] Interruppe la carriera sportiva per proseguire gli studi (intendeva laurearsi in Medicina all'Università di Edimburgo, ma non portò a termine i corsi), e dopo un periodo in Europa tornò in Argentina.[3] Nel 1910 segnò 16 reti in campionato, divenendo così il miglior marcatore stagionale. Con lo scioglimento dell'Alumni, nel 1911, Watson Hutton decise di trasferirsi al Belgrano Athletic, l'altra squadra di maggior successo a quel tempo, e vi rimase sino al 1913, anno in cui cessò l'attività agonistica.

Nazionale[modifica | modifica sorgente]

Debuttò in Nazionale il 21 ottobre 1906,[5] nella gara di Copa Nicanor R. Newton contro l'Uruguay.[6] Giocò vari tornei con la selezione bianco-celeste: Copa Lipton, Copa Gran Premio de Honor Argentino, Copa Centenario Revolución de Mayo, Copa Gran Premio de Honor Uruguayo e Copa Presidente Roque Sáenz Peña.[5]

Palmarès[modifica | modifica sorgente]

Club[modifica | modifica sorgente]

Competizioni nazionali[modifica | modifica sorgente]

Alumni: 1906, 1909, 1910, 1911
Belgrano Athletic: 1912
Alumni: 1906
Alumni: 1909

Competizioni internazionali[modifica | modifica sorgente]

Alumni: 1906
Alumni: 1906

Individuale[modifica | modifica sorgente]

1910 (16 gol)

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Altre fonti riportano il giorno 28 agosto, o l'anno 1887.
  2. ^ (ES) Eduardo Criscuolo, De Coghlan salió el viejo campeón, El Barrio, giugno 2006. URL consultato il 5-8-2011.
  3. ^ a b c (EN) Dan Brennan, Argentine football returns to roots of its Scottish founder, The Scotsman, 15 novembre 2008. URL consultato il 5-8-2011.
  4. ^ (EN) Graeme Croser, Scotsman who took beautiful game to Argentina, The Scotsman, 27 giugno 2003. URL consultato il 5-8-2011.
  5. ^ a b (EN) Arnold Pencliffe Watson Hutton(Arnold Watson Hutton), playerhistory.com. URL consultato il 5-8-2011.
  6. ^ (EN) Héctor Pelayes, Argentina national team archive, RSSSF. URL consultato il 4-8-2011.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • (ES) Ernesto Escobar Bavio, Alumni, cuna de campeones y escuela de hidalguía, Buenos Aires, Editorial Difusión, 1953.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]