Armatura (tessitura)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Armatura è un vocabolo che nell'ambito tessile ha due significati.

  • Il primo è il complesso delle operazioni per il montaggio del telaio, armare quindi significa preparare il telaio per la tessitura.
  • il secondo è il modo di intrecciarsi dei fili di ordito con quelli della trama, una armatura definisce che tipo di tessuto si otterrà da quella tessitura.
Armatura a garza (huck lace) con bordo a tela

Di seguito si tratta del secondo punto.

Armature base[modifica | modifica sorgente]

Legenda
  • il quadretto bianco indica che il filo di ordito passa sotto al filo di trama (riposo).
  • Il quadretto nero indica che il filo di ordito passa sopra al filo di trama (levata - alzata - massa).
  • quando vi sono più quadretti neri o bianchi consecutivi in orizzontale abbiamo uno slegamento di trama- se quadretti neri a rovescio, se bianchi al ritto.
  • quando vi sono più quadretti neri o bianchi consecutivi in verticale abbiamo uno slegamento d'ordito.- se quadretti neri al ritto, se bianchi a rovescio.

Il rapporto d'armatura è il numero minimo di fili d'ordito e di trame necessario per rappresentare l'armatura.

La scrittura di un'armatura si chiama messa in carta.

Gli intrecci o armature fondamentali sono tre:

tela[modifica | modifica sorgente]

Tela
Armatura tela

La tela è un intreccio facile, nel quale tutti i fili di ordito dispari si alzano al passaggio delle trame dispari, e tutti gli orditi pari al passaggio delle trame pari. Il rapporto è 1:1, cioè 2. Si presenta identico su entrambe le facce; occorrono due licci.

saia (o diagonale)[modifica | modifica sorgente]

Batavia
Armatura saia batavia

La saia è un intreccio con nervature oblique date dallo scarto delle legature (una legatura è il passaggio di un filo di ordito sopra un filo di trama). Se il rapporto è di 1:2, (saia a tre)(spina da tre) un filo di ordito passa sopra un filo di trama e poi sotto due; è l'armatura del denim (tessuto dei blue-jeans) e necessita di tre licci. Molto comune è la saia a quattro (batavia).

Si possono fare molte saie (twill in inglese) che danno come risultato, oltre le diagonali, disegni a lisca di pesce, disegni pied de poule.

Molti tessuti noti sono saie: tartan, tweed, gabardina.

raso[modifica | modifica sorgente]

Armatura raso da 9
Armatura raso da 5

Il raso è un intreccio in cui le legature di ordito e di trama sono più rade, quindi il tessuto presenta un aspetto uniforme, lucido sulla faccia a dominante d'ordito e opaco sulla faccia a dominante trama. Il raso è l'armatura del damasco.

Garza o Traforato a giorno (huck lace)[modifica | modifica sorgente]

Garza huck lace

Produce tessuti traforati, con un'armatura tipo si possono ottenere, cambiando la movimentazione dei licci, tipi di garze differenti. Adatti a tende, tovagliato e abbigliamento. Si differenzia dalla Falsa Garza, chiamata Mock leno o Mock lace (Mock significa "falso") soprattutto per il tipo di rimettaggio. La larghezza del disegno della finta garza è difatti ottenuto tramite sequenze di fili pari . Nell' Huck lace le sequenze sono formate da un numero di fili dispari. Si dice infatti garza da 3 quando il disegno è prodotto da 3 fili, garza da 5 se prodotta da 5 fili ( come nella foto) , garza da 7 ... ecc.

Nido d'ape[modifica | modifica sorgente]

Produce tessuti a tre dimensioni, in superficie un reticolo in rilievo, in profondità le nicchie dei buchi. Adatto ad asciugamani e accappatoi per la capacità di assorbire l'acqua.

Tessuto doppio[modifica | modifica sorgente]

Per il più semplice, tessuto doppio a tela, occorrono quattro licci, due formano la tela A (1 e 3), due la tela B (2 e 4), i fili dei licci 1 e 2 insieme passano nella fessura del pettine dispari, i fili di 3 e 4 in quella pari. Con le diverse movimentazioni dei licci e inserimenti della trama si possono ottenere: due strisce di tessuto separate, una sopra e l'altra sotto; una striscia unica di tessuto larga il doppio, le due strisce attaccate su un lato; un tubo, le strisce attaccate su entrambi i lati; combinazioni di queste possibilità che formano tasche, cannelli... Combinando le possibilità di movimentazione dei licci, anche più di quattro, con l'uso di fili di colore differente i risultati ottenibili dalla tessitura doppia sono enormi.

Summer and winter[modifica | modifica sorgente]

Copriletto summer e winter

Armatura con almeno quattro licci, gioca sul contrasto tra i fili chiari e scuri che creano disegni geometrici. Tipica degli Stati Uniti dove veniva utilizzata per la tessitura di copriletti con un lato tendenzialmente chiaro, per l'estate, e il rovescio tendenzialmente scuro per l'inverno.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]