Arma letale

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arma letale
Martin Riggs & Beretta 92F.jpg
Martin Riggs che impugna la sua Beretta 92F
Titolo originale Lethal Weapon
Paese di produzione USA
Anno 1987
Durata 110 min (Director's Cut: 117 min)
Colore colore
Audio sonoro
Rapporto 1.85:1
Genere poliziesco, azione
Regia Richard Donner
Sceneggiatura Shane Black
Produttore Joel Silver, Richard Donner
Fotografia Stephen Goldblatt
Montaggio Stuart Baird
Musiche Michael Kamen, Eric Clapton
Scenografia J. Michael Riva
Interpreti e personaggi
Doppiatori italiani
Episodi

Arma letale (Lethal Weapon) è un film del 1987 diretto da Richard Donner ed interpretato da Mel Gibson e Danny Glover.

Si tratta del primo episodio di una saga di film d'azione che ha come protagonisti due poliziotti di Los Angeles.

Trama[modifica | modifica sorgente]

« Sono troppo vecchio per queste stronzate! »
(Roger Murtaugh)

Los Angeles. Martin Riggs è un poliziotto vedovo e reduce del Vietnam conosciuto per il pericolo che rappresenta per sé stesso e per i colleghi poiché compie spesso gesti estremi al limite del suicidio. Per limitarlo gli viene affiancato un esperto poliziotto, Roger Murtaugh, che a differenza di Riggs ha famiglia, ha appena compiuto cinquant'anni e ci tiene ad evitare i guai. La inizialmente non facile convivenza tra i due si cementa col tempo e con la assidua frequentazione anche al di fuori del lavoro.

Il caso principale di cui si occupano i due è la morte della figlia di un commilitone di Murtaugh, precipitata dalla cima di un grattacielo; questa vicenda verrà presto collegata al giro di droga importata da un ex generale delle Forze Speciali e in cui lo stesso padre della ragazza è implicato. La vicenda si complica quando viene coinvolta anche la figlia maggiore di Roger, Rianne, che viene presa in ostaggio per ricattare quest'ultimo e non farlo intromettere negli sporchi traffici dei mercenari. I due poliziotti però non si danno per vinti e alla fine riescono a smantellare l'organizzazione criminale.

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Il titolo del film e della serie è il soprannome che Murtaugh dà a Riggs dopo aver letto il suo fascicolo e aver appreso delle sue capacità nelle arti marziali e nell'uso delle armi.

Edizione italiana[modifica | modifica sorgente]

Il doppiaggio italiano del film è stato diretto da Renato Izzo per il Gruppo Trenta (oggi Pumais Due).

Riconoscimenti[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema