Type 30 (fucile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Arisaka Type 30)
Type 30
Arisaka Type 30.jpg
Tipo fucile ad otturatore girevole-scorrevole
Origine Giappone Impero giapponese
Impiego
Utilizzatori Giappone Impero giapponese
Conflitti Guerra russo-giapponese
Prima guerra mondiale
Seconda guerra sino-giapponese
Seconda guerra mondiale
Produzione
Progettista Nariakira Arisaka
Date di produzione 1899 - 1905
Varianti Carabina Type 30
Fucile Type 35
Descrizione
Peso 3,95 kg
Lunghezza 1,280 mm
Lunghezza canna 797 mm
Calibro 6,5 × 50 mm Arisaka
Azionamento a percussione
Alimentazione caricatore fisso da 5 colpi
Organi di mira tacca di mira e alzo fino a 2.000 metri

Nambu World: Type 30 Arisaka Rifles[1]

voci di armi da fuoco presenti su Wikipedia

Il Type 30 è stato un fucile d'ordinanza a otturatore girevole-scorrevole (三十年式歩兵銃 Sanjū-nen-shiki hoheijū) prodotto dalla Arisaka dal 1897 al 1905 per equipaggiare la fanteria dell'esercito dell'Impero giapponese.

Sviluppo[modifica | modifica sorgente]

Nel 1895 l'esercito imperiale giapponese richiese lo sviluppo di un nuovo fucile che sostituisse il precedente modello Murata, in servizio dal 1880. La realizzazione venne eseguita presso l'arsenale di Koishikawa e del progetto si occupò il colonnello Nariakira Arisaka. I primi prototipi vennero denominati Type 29 poiché costruiti e consegnati nel corso del ventinovesimo anno del periodo Meiji e del governo dell'imperatore Mutsuhito; il modello definitivo venne denominato Type 30, visto che la sua produzione in serie cominciò nel 1899, ovvero nel trentesimo anno di regno.[2]

Tecnica[modifica | modifica sorgente]

Il fucile impiegava la cartuccia 6,5 × 50 mm Arisaka e poteva essere equipaggiato con una baionetta Type 30. Gli organi di mira erano costituiti da una tacca di mira infissa in coma alla canna e da un alzo posteriore sistemato sul castello che poteva essere impostato fino a una distanza di 2000 metri.

Versioni[modifica | modifica sorgente]

Carabina Type 30[modifica | modifica sorgente]

Il Type 30 venne sviluppato in versione carabina per l'impiego nei reparti di cavalleria, che necessitavano di un'arma da fuoco più maneggevole rispetto a un normale fucile: più corta di 300 mm rispetto alla versione standard per la fanteria, la carabina non implementava l'aggancio per la baionetta.

Type 35[modifica | modifica sorgente]

Il Type 35 era una versione potenziata del Type 30 che implementava nuovi organi di mira ed una copertura anti-polvere. Tale modello, prodotto in piccole quantità, equipaggiò le unità di fanteria navale della marina imperiale giapponese sostituendo il fucile Type 38.

Impiego operativo[modifica | modifica sorgente]

Nonostante alcuni problemi di affidabilità, il fucile venne impiegato nei principali conflitti in cui venne coinvolto l'impero nipponico dalla fine del XIX secolo fino allla econda guerra mondiale compresa.

Altri utilizzatori[modifica | modifica sorgente]

  • Estonia: diversi esemplari vennero convertiti per poter impiegare la cartuccia .303 British
  • Finlandia
  • Indonesia: diversi esemplari catturati alle forze nipponiche durante il secondo conflitto mondiale
  • Malesia: diversi esemplari catturati alle forze nipponiche durante il secondo conflitto mondiale
  • Taiwan: diversi esemplari catturati durante la seconda guerra sino-giapponese
  • 中國工農紅軍軍旗.svg: diversi esemplari catturati durante La seconda guerra sino-giapponese

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Arisaka Type 30. URL consultato il 1º aprile 2014.
  2. ^ Arisaka Variants. URL consultato il 1º aprile 2014.