Ariane Friedrich

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ariane Friedrich
Ariane Friedrich Barcelona2010.jpg
Dati biografici
Nome Ariane Friedrich
nata Ariane Tempel
Nazionalità Germania Germania
Altezza 178 cm
Peso 59 kg
Atletica leggera Athletics pictogram.svg
Dati agonistici
Specialità Salto in alto
Record
salto in alto 2,06 m
Squadra Eintracht di Francoforte
Palmarès
Gnome-emblem-web.svg Mondiali
Bronzo Berlino 2009 salto in alto
Wikiproject Europe (small).svg Europei
Bronzo Barcellona 2010 salto in alto
Transparent.png Europei indoor
Oro Torino 2009 salto in alto
Statistiche aggiornate al 20 agosto 2009

Ariane Friedrich (Nordhausen, 10 gennaio 1984) è un'atleta tedesca specialista nel salto in alto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Nel corso della sua carriera ha vinto i Campionati europei juniores 2003 di Tampere e ha poi raccolto nelle Olimpiadi Universitarie tre medaglie: il bronzo a Smirne 2005, l'argento a Bangkok 2007 e l'oro a Belgrado 2009.

Nel 2008 è stata ottava ai Mondiali indoor di Valencia, settima alle Olimpiadi di Pechino e a settembre, a Bruxelles, ha vinto l'ultimo meeting della Golden League. Nel 2009 si è aggiudicata la medaglia d'oro agli Europei di Torino e il primo meeting della Golden League a Berlino, dove ha realizzato la sua miglior prestazione con un salto di 2,06 m migliorando anche il primato nazionale tedesco, detenuto da 18 anni da Heike Henkel.[1] Ai Mondiali di Berlino, nonostante il sostegno del pubblico, si è fermata a 2,02 m dietro la croata Blanka Vlašić e la russa Anna Čičerova, conquistando la medaglia di bronzo. Si ripeterà l'anno successivo agli Europei di Barcellona conquistando un'altra medaglia di bronzo sempre alle spalle di Blanka Vlašić e della svedese Emma Green.

Tesserata per l'Eintracht di Francoforte,[2] Ariane Friedrich è stata campionessa tedesca nel 2004, 2007, 2008 e 2009 (indoor nel 2006, 2008 e 2009).

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Articolo di Omar Carelli su La Gazzetta dello Sport del 14 giugno 2009.
  2. ^ Benché in Italia sia noto quasi esclusivamente per la sua squadra di calcio, l'Eintracht di Francoforte ha in realtà altre quindici sezioni per altrettanti sport diversi: dalla ginnastica al tennis, dal volley al rugby e all'atletica (in cui militano campionesse di caratura internazionale come appunto Ariane Friedrich ma anche la celebre lanciatrice del martello Betty Heidler).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]