Argos-Mykines

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Argos-Mykines
comune
Άργος-Μυκήνες
veduta della roccaforte medievale di Argo
veduta della roccaforte medievale di Argo
Localizzazione
Stato Grecia Grecia
Periferia Peloponneso
Unità periferica Argolide
Territorio
Coordinate 37°38′24″N 22°43′48″E / 37.64°N 22.73°E37.64; 22.73 (Argos-Mykines)Coordinate: 37°38′24″N 22°43′48″E / 37.64°N 22.73°E37.64; 22.73 (Argos-Mykines)
Superficie 1 003 km²
Abitanti 47 745 (2001)
Densità 47,6 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Grecia
Argos-Mykines
Argos-Mykines – Mappa

Argos-Mykines (in greco Άργος-Μυκήνες) è un comune della Grecia situato nella periferia del Peloponneso (unità periferica dell'Argolide) con 47.745 abitanti secondo i dati del censimento 2001[1]

Il comune è stato istituito nel gennaio 2011 seguito della riforma amministrativa detta piano Kallikratis[2] che ha abolito le prefetture e accorpato numerosi comuni.

Veduta della Porta dei Leoni a Micene

Le cittadine principali del gruppo sono Argo, storica zona antica governata dal mitologico re Agamennone, e Mykines, ossia la nuova zona di Micene, di cui oggi resta il sito archeologico, fondata dai turchi durante la loro invasione in Grecia.

Frazioni incluse nel comune con la riforma[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Popolazione comuni greci. URL consultato il 9 marzo 2011.
  2. ^ piano Kallikratis. URL consultato il 2 marzo 2011.
Grecia Portale Grecia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Grecia