Argasidae

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Progetto:Forme di vita/Come leggere il tassoboxCome leggere il tassobox
Argasidae
Argas reflexus.jpg
Argas reflexus
Classificazione scientifica
Dominio Eukaryota
Regno Animalia
Sottoregno Eumetazoa
Ramo Bilateria
Superphylum Protostomia
(clade) Ecdysozoa
Phylum Arthropoda
Subphylum Chelicerata
Classe Arachnida
Ordine Acarina
Sottordine Ixodida
Famiglia Argasidae
Canestrini, 1891
Generi

Le Argasidae (Canestrini, 1891), comunemente note come "zecche molli", sono una famiglia di aracnidi, caratterizzate dall'assenza dello scudo dorsale chitinoso in tutti gli stadi di sviluppo.

Biologia[modifica | modifica sorgente]

Questi parassiti si nascondono di giorno nelle vicinanze dell'ospite, e di notte si nutrono su di esso.
Il ciclo biologico consta di cinque stadi: uovo, larva esapode, 1a ninfa, 2a ninfa, adulto.
Il potenziale riproduttivo è minore della più numerosa famiglia degli Ixodidae, ma il ciclo vitale è più breve si compie mediamente in 40 giorni.

Tassonomia[modifica | modifica sorgente]

Principali specie italiane

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Canestrini, G. (1891). Abbozzo del sistema acarologico. Atti R. Ist. Veneto di Sci. Lett. Arti (7) 2 : 699-725.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

artropodi Portale Artropodi: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di artropodi