Arete (mitologia)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Nella mitologia greca, Arete era il figlio di Nestore ed Euridice.

Il mito[modifica | modifica sorgente]

Nestore fu uno dei guerrieri più famosi di Troia e durante la guerra che scoppiò a causa del rapimento della bella Elena suo figlio Arete si affiancò a lui.

Pareri secondari[modifica | modifica sorgente]

Arete era anche il nome della moglie di Alcinoo, famosa per aver aiutato Medea ed aver ospitato Ulisse convincendo il marito ad aiutare questi nel suo ritorno in patria.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

Fonti[modifica | modifica sorgente]

Moderna[modifica | modifica sorgente]

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

mitologia greca Portale Mitologia greca: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di mitologia greca