Aree protette del Nuovo Galles del Sud

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow.pngVoce principale: Nuovo Galles del Sud.

Aree protette del Nuovo Galles del Sud

Le aree protette del Nuovo Galles del Sud includono sia aree protette terrestri che marine. Il 30 giugno 2007 si contavano 776 aree protette terrestri per un totale di 66.412,56 km², pari all' 8,29% della superficie dello stato. 178 di queste aree protette sono parchi nazionali, per un totale di 49.758,69 km²[1].

Aree protette terrestri[modifica | modifica sorgente]

Parchi nazionali[modifica | modifica sorgente]

I parchi nazionali sono gestiti dal National Parks and Wildlife Service, un'agenzia del Department of Environment and Climate Change del Nuovo Galles del Sud.

Nuovo Galles del Sud Centrale[modifica | modifica sorgente]

Hunter Valley e Mid North Coast[modifica | modifica sorgente]

New England[modifica | modifica sorgente]

Northern Territory[modifica | modifica sorgente]

Outback[modifica | modifica sorgente]

South Coast e Highlands[modifica | modifica sorgente]

Sydney e Sobborghi[modifica | modifica sorgente]

Riserve naturali[modifica | modifica sorgente]

Le riserve naturali sono gestite dal National Parks and Wildlife Service, un'agenzia del Department of Environment and Climate Change del Nuovo Galles del Sud.

Nuovo Galles del Sud Centrale[modifica | modifica sorgente]

Hunter Valley e Mid North Coast[modifica | modifica sorgente]

New England[modifica | modifica sorgente]

Northern Territory[modifica | modifica sorgente]

Outback[modifica | modifica sorgente]

South Coast e Highlands[modifica | modifica sorgente]

Sydney Sobborghi di Sidney[modifica | modifica sorgente]

Zone di Conservazione Statali[modifica | modifica sorgente]

Zone di Conservazione Statali, formalmente indicate come State Recreation Areas, sono gestite dal Department of Environment and Climate Change.

Nuovo Galles del Sud Centrale[modifica | modifica sorgente]

Hunter e Mid North Coast[modifica | modifica sorgente]

New England[modifica | modifica sorgente]

Northern Rivers[modifica | modifica sorgente]

Outback NSW[modifica | modifica sorgente]

South Coast & Highlands[modifica | modifica sorgente]

Sydney & Surrounds[modifica | modifica sorgente]

Parchi regionali[modifica | modifica sorgente]

I parchi regionali sono gestiti dal Department of Environment and Climate Change.

Hunter e Mid North Coast[modifica | modifica sorgente]

South Coast e Highlands[modifica | modifica sorgente]

Sydney e sobborghi[modifica | modifica sorgente]

Zone degli aborigeni[modifica | modifica sorgente]

Aboriginal Areas are managed by local Aboriginal communities and the Department of Environment and Climate Change.

Hunter e Mid North Coast[modifica | modifica sorgente]

New England[modifica | modifica sorgente]

Northern Territory[modifica | modifica sorgente]

Outback[modifica | modifica sorgente]

South Coast & Highlands[modifica | modifica sorgente]

Sydney e sobborghi[modifica | modifica sorgente]

Siti archeologici[modifica | modifica sorgente]

Un certo numero di siti archeologici sono gestiti dal Department of Environment and Climate Change, altri sono in gestione al New South Wales Historic Houses Trust.

Nuovo Galles del Sud Centrale[modifica | modifica sorgente]

Hunter e Mid North Coast[modifica | modifica sorgente]

Northern Rivers[modifica | modifica sorgente]

Outback[modifica | modifica sorgente]

South Coast & Highlands[modifica | modifica sorgente]

Sydney & Surrounds[modifica | modifica sorgente]

Parchi statali[modifica | modifica sorgente]

Parchi statali sono gestiti dal New South Wales Department of Lands.

Zone carsiche protette[modifica | modifica sorgente]

Quattro zone carsiche protette sono gestite dal Jenolan Caves Reserve Trust.

Aree protette marine[modifica | modifica sorgente]

Parchi acquatici[modifica | modifica sorgente]

I parchi acquatici sono gestiti dalla New South Wales Marine Parks Authority.

Riserve marine[modifica | modifica sorgente]

Le riserve marine sono gestite dal New South Wales Department of Primary Industries.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ DECC annual report 2006-07, Appendices, Appendix 9. DECC-managed lands and waters at 30 June 2007 "DECC annual report 2006-07, Appendices, Appendix 9. DECC-managed lands and waters at 30 June 2007" (PDF). NSW Department of Environment and Climate Change. p.15.
Australia Portale Australia: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Australia