Area Democratica

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Area Democratica è una corrente del Partito Democratico, legata al cristianesimo sociale, che alle elezioni primarie del 25 ottobre 2009 ha sostenuto la candidatura del segretario uscente Dario Franceschini.

Il suo nucleo originario è costituito dai Veltroniani dei Democratici di Sinistra e dall'associazione I Popolari, riconducibile a Democrazia è Libertà - La Margherita. mentre le sue personalità di riferimento sono Franco Marini, David Sassoli, Antonello Soro, Francesco Boccia, Chiara Braga e Piero Fassino.

Essa predilige la "vocazione maggioritaria", che non vuol dire "autosufficienza", dal momento che le alleanze non vengono comunque escluse.

Vi è infine l'opposizione su temi che possono portare alla formazione di leggi ad personam[1]

Attualmente essa collabora con la corrente dei "Rottamatori" di Matteo Renzi.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Alessandro Trocino, Asse Veltroni-Franceschini «Il buon inciucio non esiste» in Corriere della Sera, 20 dicembre 2009, p. 5. URL consultato il 04-06-2010.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Politica Portale Politica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Politica