Ardicino Della Porta

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ardicino Della Porta
cardinale di Santa Romana Chiesa
CardinalCoA PioM.svg
Nato 1434
Creato cardinale 9 marzo 1489 da papa Innocenzo VIII
Deceduto 4 febbraio 1493

Ardicino Della Porta (Novara, 1434Roma, 4 febbraio 1493) è stato un cardinale italiano della Chiesa cattolica, nominato da papa Innocenzo VIII, nel 1489.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Della Porta nel 1475 fu nominato vescovo di Aleria. Fu rappresentante autorizzato di Sisto IV e governatore delle città di Norcia, Spoleto, Perugia, Todi e Città di Castello. Nel 1478 il cardinale Della Porta venne nominato amministratore apostolico dell'Arcidiocesi di Olomouc. Fu creato cardinale da Innocenzo VIII nel Concistoro del 9 marzo 1489. Su permesso di Innocenzo VII, si ritirò a vivere in solitudine, in un convento di camaldolesi nel 1492. Dopo la morte del papa venne richiamato a Roma per partecipare al conclave che elesse Rodrigo Borgia. Subito dopo si ammalò e morì a Roma nel giro di poco tempo.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 45370857